Indice del forum

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

"corsi" e monconi di cavallo

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Links, recensioni e iniziative
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Mag 22, 2017 3:28 pm    Oggetto: Ads

Top
franco belmonte



Registrato: 22/10/09 09:01
Messaggi: 85
Residenza: trevignano romano (RM)

MessaggioInviato: Dom Ago 21, 2011 12:13 am    Oggetto: "corsi" e monconi di cavallo Rispondi citando

Potete per favore riflettere sull'utilizzo dei monconi di zampa di cavallo utilizzati per molti anni durante i corsi di introduzione al barefoot?
Persone che non hanno mai adoperato un coltello od una raspa si trovano tra le mani un pezzo di cavallo avvolto in un telo nero di plastica. Trovo una deprecabile analogia nel sacrificio della solita povera rana nel laboratorio di biologia del liceo o in quelli di zoologia, istologia, anatomia comparata, all'università. Mi direte che la rana è viva ed il cavallo già morto. Non mi pare cambi un granché. Comune denominatore è l'insensibilità nei confronti della natura e del "naturale", ormai inflazionata parola dietro la quale si nasconde ignoranza, furbizia ed omologazione. Potrebbe essere utile per un professionista la dissezione di un piede di cavallo morto perchè malato, perchè vecchio, eccetera. Trovo utile la dimostrazione di pezzi anatomici raccolti in questo modo.
Quando ad utilizzare un moncone sono studenti senza la minima preparazione di anatomia comparata e di anatomia patologica per non parlare di aggiustaggio ( aggiustaggio era la materia di insegnamento per l'uso degli attrezzi nelle scuole professionali ) vedo solo connivenza con un sistema che vede il macello come l'ultimo anello di una catena di maltrattamenti.
Lo zoccolo di un cavallo macellato non è quasi mai un esempio di ciò che il proprietario di un cavallo si troverà davanti mensilmente, almeno così spero. Anche da questo punto di vista l'utilità didattica del moncone appare discutibile.
L'utilizzo degli attrezzi a mio avviso deve essere compreso ed affinato su un materiale alternativo al corno come ad esempio il legno. La realizzazione di superfici piane, curve di vario raggio, giunzioni, semplici giocattoli per i vostri figli metterà alla prova la vostra pazienza su pezzi stretti in una morsa.
Lo studio su atlanti, la pratica su legno, l'avvicinamento al cavallo, la conoscenza delle posizioni di sicurezza, la osservazione, pulizia e disinfezione del piede, poi il primo timido intervento con la raspa magari sotto osservazione. Ecco una sequenza logica e se vi piace ... "naturale"
Non critico solo chi ha impostato corsi di introduzione utilizzando monconi di cavallo. Piuttosto ritorno con la mente al passato quando, molto giovane, lavoravo in un laboratorio del CNR. Mi occupavo allora di neurochimica e studiavo, tra le altre cose, la produzione di rna messaggero nei neuroni di cervelli di gatti resi epilettici. A distanza di tempo mi sono chiesto molte volte che cosa cavolo potevo trovare di normale in popolazioni di cellule nervose martirizzate. Fu uno dei motivi del mio allontanamento. Rivolsi il mio sguardo altrove. Pochi laboratori al mondo fanno ricerca,tanti giustificano i contributi. Sulle spalle degli animali. cavie,scimmie,cani. Un'orgia di denaro, interessi e sangue. Nel nostro piccolo possiamo evitare tutto ciò e fare un poco affinché, almeno un attimo, la nube di superficialità che ci circonda venga diradata. Un moncone di zampa è quanto resta di una tragedia, di una grande paura e sofferenza.
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Bubba



Registrato: 30/07/08 10:05
Messaggi: 154
Residenza: Vicenza

MessaggioInviato: Lun Ago 22, 2011 2:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

concordo! il pensiero di lavorare su quel che resta di una creatura, l'immaginare la sua storia, pensare che fosse viva è stato uno dei motivi che mi hanno bloccata dal frequentare i corsi..

_________________
Lara & Bubba
Top
Profilo Invia messaggio privato
Alberto



Registrato: 09/04/06 12:50
Messaggi: 518

MessaggioInviato: Mer Ago 24, 2011 10:33 am    Oggetto: Rispondi citando

Bubba ha scritto:
concordo! il pensiero di lavorare su quel che resta di una creatura, l'immaginare la sua storia, pensare che fosse viva è stato uno dei motivi che mi hanno bloccata dal frequentare i corsi..

Se vuoi frequentarne un corso dove, ti garantisco, non vengono usati, lo puoi fare dal 16 al 18 settembre a Carezzano in provincia di Alessandria.

Docenti: Franco Belmonte e lo scrivente.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Links, recensioni e iniziative Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.177