Indice del forum

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Laminite acuta in una pony
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pareggio, transizione, riabilitazione
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Mag 24, 2017 9:46 am    Oggetto: Ads

Top
Mauhorse



Registrato: 06/06/06 20:31
Messaggi: 138
Residenza: CT

MessaggioInviato: Sab Dic 02, 2006 6:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

É chiaro che é riconoscente ed io non ho sicuramente visto nulla che chiunque altro non avrebbe visto. Smile
Ma forse é piú quello che ho provato io nel vederla che mi ha colpito e anche emozionato. Very Happy
Comunque, continua cosí e vedrai che un giorno avrai una bella storia da raccontare alle persone a te care. Wink
Un abbraccio.
Mauhorse

_________________
_________________
Mauhorse
Naturalmente Naturale
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Alex



Registrato: 21/03/06 16:55
Messaggi: 3212
Residenza: Friuli-Venezia Giulia, GO, Monfalcone

MessaggioInviato: Dom Dic 03, 2006 7:00 am    Oggetto: Saluti e congratulazioni da Marjorie Rispondi citando

Ecco l'ultima mail da Marjorie (a cui ho "spifferato tutto", ovvimante... Wink )

Citazione:
Hi Alex,

Sorry to be slow answering, my email has been giving me trouble.

Gabi is doing a great job with her pony! Please give her my congratulations.

I'm not going to draw on the photos because the link made my computer freeze up, but I think I can describe what Gabi should do next.

Take a photo of each front foot, exactly from the side, and with the camera at ground level. This gives an accurate "cross-section" view of the foot.

On each picture, use a straight edge (like the edge of a small piece of paper) along the toe line, matching the new growth in the upper part of the wall. Gabi can now trim the bottom of the wall (the foundered part) to match the upper new growth.

Then she can bevel the bottom of the wall, all the way around the toe from one side to the other. The bevel can be a vertical cut like she has been doing (I think that's what I see) or a rounded bevel. Either way, it should go as far as the edge of the sole, until the new wall growth reaches the ground. This will prevent a forward toe flare, which would be a setback for these wonderfully recovering feet.

After the new wall has grown to the ground, and the sole has regained concavity, she should continue to bevel the bottom edge of the wall (from one heel around to the other) for the rest of his life. However, the bevel can stop at the outer edge of the "white line" (which is yellowish). Again, this prevents a mechanical toe flare and will keep him sound.

Thanks for your help and please give my best wishes to Gabi and the pony.

Hugs to you both, Marjorie

_________________
Alex
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
rwing



Registrato: 28/05/06 15:32
Messaggi: 256

MessaggioInviato: Dom Dic 03, 2006 12:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Now that there is so much interest in the history of medicine and veterinary medicine, at a recent conference I was pleased to hear a reference to the 1930's Dales vet James Herriot, who wrote an amazingly successful (and much-filmed) series of novels about his early life and practice. The reason this comment is on this thread is because re-reading the novels, I came across the account of an old treatment for laminitis - cold water on the hooves and - Bleeding!!! - one of the oldest treatments for man and beast! The cause of the laminitis was attributed to over-intake of oats, and the pony was bled from the jugular..............
The treatment was considered outrageously mediaeval even in the 1930's, but it might be interesting to work out some rationale for it - after all, leeches made a comeback recently!
Rita
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gabi



Registrato: 05/04/06 21:39
Messaggi: 137
Residenza: Mahdia-Tunisia

MessaggioInviato: Dom Dic 03, 2006 9:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Beh , il mio inglese non mi permette di capire a fondo cosa devo fare esattamente Rolling Eyes

1) ho capito che devo prendere delle foto, lateralmente, apparecchio fotograico a livello del piede???

2) cosa devo fare dopo sulla foto???

3 ) cosa devo fare per prevenire "prevent a forward toe flare" (boh Question )

.... uffa 'sto inglese difficile Laughing

Saluta affettuosamente Marjorie e dille che oggi sono venuti i miei due manicalchi (per gli altri 16 cavalli ...) e hanno commentato cosi' : " Bien, Bien , bien ... extra..." il resto in arabo e anche li' non ho più capito molto bene... ma erano molto contenti!!!

gabi

Citazione:
Ovviamente ti tradurrò tutto... ho postato al volo la risposta!
E ti farò anche un disegnino per chiarire la questione del "bevel"... C'è tutta la (lunga) vita della ponina davanti! Very Happy
Alex

_________________
Il berbero muore ma non invecchia... (proverbio arabo)

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage Yahoo MSN
Mauhorse



Registrato: 06/06/06 20:31
Messaggi: 138
Residenza: CT

MessaggioInviato: Lun Dic 04, 2006 7:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Gabi,
non sapendo cosa fare per te e la tua ponetta ho pensato che tradurti (per come ho potuto) le informazione della Marjorie potesse essere d'aiuto e, anche se Alex l'avrebbe fatto in questi giorni, ho pensato che cosi potevo esserti stato utile.
Un Bacio.

Citazione:
Traduzione

Ciao Alex , Spiacente per non aver risposto subito, ma la mia email mi dato dei problemi. Gabi ha fatto un grande lavoro con la sua pony! Ti prego di porgerle i miei auguri. Non sono in grado di inserire foto con i disegni applicati perché il link ha fatto congelare il mio computer, ma penso di potere descrivere cosa dovrebbe fare adesso. Fare una fotografia di ciascuno degli anteriori , lateralmente e con il macchina fotografica messa allo stesso livello del terreno. Questo dará un’accurata visione a " sezione - trasversa " del piede. In ciascuna foto, tracciare una linea diritta lungo la linea dellla punta, continuando verso il basso la linea corrispondente alla nuova crescita della muraglia nella parte superiore della parete.
Gabi puó adesso pareggiare la parte bassa slargata della muraglia seguendo la linea della parte superiore della stessa. . Poi lei puó smussare il margine inferiore della muraglia, tutto attorno la punta, da un lato all'altro. La smussatura puó essere realizzata con un taglio verticale come Gabi ha fatto fino ad ora (penso che questo é quello che vedo) o con un margine arrotondato. In entrambi i casi dovrebbe andare fino al margine esterno della suola, fino a quando la nuova parete sarà cresciuta fino al livello del suolo. Questo prevenirá lo spostamento in avanti della punta, e le cose cambieranno per questi meravigliosi piedi recuperati. Dopo che la nuova parete sará cresciuta fino al terreno, e la suola avrà riacquistato concavitá, Gabi dovrá continuare con la smussatura del bordo vdella muraglia ( da un tallone all’altro tutt'attorno allo zoccolo) per il resto della vita della pony, ma la smussatura potrà fermnarsi sul bordo esterno della " linea bianca " ( quale é giallastra ). Ancora una volta, questo previene meccanicamente uno slargamento della punta e lo tiene sano. Grazie per il tuo aiuto, per favore fai arrivare i miei auguri a Gabi e il pony.
Abbracci a voi entrambi , Marjorie

_________________
_________________
Mauhorse
Naturalmente Naturale
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Alex



Registrato: 21/03/06 16:55
Messaggi: 3212
Residenza: Friuli-Venezia Giulia, GO, Monfalcone

MessaggioInviato: Mer Dic 06, 2006 3:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Gabi!
Allora, la questione delle foto non è essenziale, se non per documentare lo slargamento residuo della parte di muraglia malata; certo che ci interesserebbe... ma quello che Marjorie ti dice di fare è semplicemente l'eliminazione completa (a questo punto) dello slargamento residuo e l'applicazione della "strategia della linea bianca" di ramey: un taglio della muraglia, o verticale, o smussato, che arrivi fino al margine esterno della suola (fino a che c'è ancora muraglia laminitica) o fino all'esterno della linea bianca sana (che comparirà quando tutta la muraglia laminitica sarà "cresciuta via": a quel punto la ponina sarà GUARITA).

Hai bisogno di un disegnino per la questione della smussatura? Non credo... ormai hai realizzato, con i tuoi maniscalchi, il "sesto grado superiore" della riabilitazione barefoot... Cool

_________________
Alex
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gabi



Registrato: 05/04/06 21:39
Messaggi: 137
Residenza: Mahdia-Tunisia

MessaggioInviato: Gio Dic 21, 2006 8:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Innanzi tutto un grazie di cuore a chi in questi lunghi mesi ha diviso con me il "peso" e la grande ansia per la triste sorte di questa ponina...

Adesso la suola è molto più concava e la forchetta ricresce bene... certo è che a parte i maniscalchi , che vengono da me ogni 40/50 giorni, ho sempre mini-pareggiato io stessa la piccola .

Volevo che foste i primi a saperlo: ieri è andata a spasso senza "scarpette" per una mezz'ora circa su terreno misto e oggi l'ho lasciata libera in paddock.

Miracolo : ha cominciato a trottare, galoppare , sgroppare.... e poi a giocare con me ... come faceva prima... anzi a sentire uno dei miei groom : meglio di prima , perché è più magra Cool

Comunque quando ho visto che faceva i primi tentativi per correre , che veniva rassicurata dal terreno morbido, che si guardava intorno, correva, si fermava per guardarmi e poi ripartiva tutta felice ... mi son venute le lacrime agli occhi ... mi sono emozionata da morire!

Se riesco, faccio film....

Gabi
Citazione:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Alex

_________________
Il berbero muore ma non invecchia... (proverbio arabo)

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage Yahoo MSN
Mauhorse



Registrato: 06/06/06 20:31
Messaggi: 138
Residenza: CT

MessaggioInviato: Ven Dic 22, 2006 10:19 am    Oggetto: Rispondi citando

Gabi,

ero sicurissimo che saresti riuscita a riportare la tua ponina alla normalita e ridargli, attraverso tutte le tue cure e attenzioni, la possibilitá di correre e risentirsi libera di andare senza alcun disaggio.

COMPLIMENTI Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Wink

Mauhorse

_________________
_________________
Mauhorse
Naturalmente Naturale
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Simonetta



Registrato: 16/10/06 22:03
Messaggi: 201

MessaggioInviato: Ven Dic 22, 2006 11:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

brava Gabi..... la cura della laminite spesso dipende solo dal tempo che ci si dedica.......coraggio... e tienila magra Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Centauro



Registrato: 29/03/06 04:00
Messaggi: 19

MessaggioInviato: Dom Dic 24, 2006 5:50 am    Oggetto: Complimenti Rispondi citando

Salve a tutti!
Frequento pochissimo il forum causa le troppe attività legate al cavallo scalzo (se facessi solo il medico avrei tempo a volontà!), anche se Alex mi tiene diligentemente informato sulle novità più rilevanti, ma non potevo restare insensibile alla segnalazione di Alex sulla guarigione del caso simbolo del forum.
Complimenti! A Gabriella in primis soprattutto per la tenacia che ha dimostrato. Vi assicuro, per le esperienze con casi del genere, che non è affatto facile sopportare la pressione psicologica che comportano. Ma in secundis a tutti voi che avete partecipato telematicamente alla risoluzione del caso.
Adesso però occorre non abbassare la guardia: ciò che l'ha portata nello stato in cui era è ancora presente. Un cavallo laminitico è tale per tutta la sua vita, anche se è dritto da anni. Nel momento in cui la gestione dovesse tornare anche solo a somigliare a quella di prima il problema potrebbe ripresentarsi.
Per ora gioiamo tutti insieme dell'ottimo successo.
Buon Natale a tutti voi ed ai vostri amici a quattro gambe/zampe (vogliamo escludere gli altri pelosi? Le mie gattine mi graffierebbero)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Gabi



Registrato: 05/04/06 21:39
Messaggi: 137
Residenza: Mahdia-Tunisia

MessaggioInviato: Dom Dic 24, 2006 5:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie ancora a tutti voi...

Sono cosciente del fatto che Milady resta e resterà "un cavallo a rischio" Cool

In ogni caso la parte più difficile sono stati proprio quei lunghi mesi "di buio" quando non riusciva a camminare, aveva dolore, lo zoccolo sembrava non dovesse ricresce MAI!

Ma voglio qui sottolineare che una componente importante nel suo difficile percorso di ritorno alla normalità é stato proprio il non averla mai abbandonata "psicologicamente" .
Con indubbie difficoltà abbiamo sempre e comunque cercato di farle vivere una "vita normale di scuderia" , senza mai ghettizzarla o abbandonarla.

Cavallo tra cavalli ...e non paria con evidenti difficoltà motorie.
Laughing

BUONE FESTE A TUTTI

Gabi

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Il berbero muore ma non invecchia... (proverbio arabo)

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage Yahoo MSN
Gabi



Registrato: 05/04/06 21:39
Messaggi: 137
Residenza: Mahdia-Tunisia

MessaggioInviato: Gio Gen 04, 2007 11:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Oggi il cercine coronario dell'anteriore destro ( quello più malandato) era un po' caldo Shocked

Ho notato che c'é una connessione tra la tosse (che é ricomparsa in questi giorni e che aveva avuto a più riprese l'anno scorso, prima della fase acuta di metà maggio) e questi fenomeni di riscaldamento anomalo degli zoccoli.

Puo' essere?

Adesso la tratto con acetilcisteina e bromessina (diluite in acqua e aggiunte al postone serale) e uno sciroppo naturale.

Gabi

_________________
Il berbero muore ma non invecchia... (proverbio arabo)

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage Yahoo MSN
Alex



Registrato: 21/03/06 16:55
Messaggi: 3212
Residenza: Friuli-Venezia Giulia, GO, Monfalcone

MessaggioInviato: Ven Gen 05, 2007 12:45 am    Oggetto: Rispondi citando

Coraggio... anche se la ponina dovesse avere qualche ricaduta, l'aggravante dei talloni alti non esisterà più, e senz'altro la guarigione sarà più rapida.

Ma oltre che calda: le fa anche male? Il primo segno di laminite leggerissima dovrebbe essere una certa esitazione nelle girate (dolore da torsione dello zoccolo). Se l'andatura è normale, starei abbastanza tranquillo... e farei solo dei bei bagni di acqua fredda agli zoccoli.

_________________
Alex
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gabi



Registrato: 05/04/06 21:39
Messaggi: 137
Residenza: Mahdia-Tunisia

MessaggioInviato: Dom Gen 07, 2007 11:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Calore in riduzione.... nessuna mastite in vista Cool e gira come una trottola !

Noto che i colpi di tosse sono scomparsi Rolling Eyes

Mah?

Gabi

_________________
Il berbero muore ma non invecchia... (proverbio arabo)

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage Yahoo MSN
cri75



Registrato: 04/01/07 21:53
Messaggi: 32
Residenza: schio vicenza

MessaggioInviato: Gio Gen 11, 2007 9:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Gabi sono cristina ho letto la storia della tua ponina ora come sta? Io e mio marito ne siamo appena usciti anzi la nostra Altea ne è appena uscita . La laminite è una brutta malattia ma se c'è la volontà da parte nostra di ricambiare cio che loro ci danno tutti i giorni ce la possiamo fare, non sempre ma quasi. Ciao e grazie della tua tenacia
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pareggio, transizione, riabilitazione Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 4 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.627