Indice del forum

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

inizio del viaggio... Bisogno di consigli!
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pareggio, transizione, riabilitazione
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Mag 28, 2017 1:04 am    Oggetto: Ads

Top
Perla



Registrato: 24/04/07 12:03
Messaggi: 30
Residenza: provincia PC

MessaggioInviato: Dom Dic 18, 2011 11:54 pm    Oggetto: inizio del viaggio... Bisogno di consigli! Rispondi citando

Ciao

io e Perla finalmente ci siamo create le condizioni per dire addio ai ferri. Lei è una murgese del 1999, credo sia stata ferrata per la prima volta nel 2008 (oppure prima ma per poco tempo).
Il 30 novembre 2011 abbiamo tolto i ferri dietro.
Circa una settimana dopo quelli davanti, dopo che aveva perso un anteriore.

Vive in paddock di 200 metri x 80, parte in erba, parte in terreno argilloso, può scegliere se stare in un box con lettiera in paglia su fondo in cemento con portico annesso. Non ci sta mai se non per bere.

Ora mangia solo fieno di prato stabile (nostro) in 4/5 sommistrazioni, erba povera del pascolo, carote, olio di soia.

La monto in campagna (collina) da una a tre volte a settimana in inverno, praticamente tutti i giorni in estate (ma era ancora ferrata).

Non siamo seguite da un pareggiatore, ma da un giovane maniscalco che in pochi mesi ha in parte rimediato ad alcuni problemi creati da un altro. Perla ha sempre avuto i talloni un po' alti. Il penultimo maniscalco ha peggiorato questa conformazione, contraendo parecchio i talloni. Usava chiodi abbastanza grossi, c'erano almeno tre distacchi, aveva i rami dei ferri posteriori molto lunghi. La cavalla si raggiungeva e si strusciava l'interno dei posteriori. Era nervorsetta durante la ferratura.

Con il ragazzo nuovo ha riallargato un po' i posteriori, leggermente abbassato i talloni ma decisamente migliorato la qualità delle andature. Non si toccava più all'interno. Abbiamo deciso di sferrare anche se è un maniscalco. Prima i posteriori, poi dopo che ha perso un ferro nel pantano di una parte argillosa del paddock anche gli anteriori.
Putroppo erano appena stati pareggiati "da ferro".

Veniamo alle sensazioni/risposte: sul terreno morbido/misto e in paddock (anche sulla gettata sotto i box) sia montata che no, UNO SPETTACOLO, e anche sull'asfalto. Decisamente migliorato lo stacco degli anteriori, la sicurezza soprattutto in discesa, molto bello il galoppo.

Sferrata da circa 10 giorni abbiamo fatto tre uscite da più di due ore su terreno misto, prevalente sterrato. Dà segni di fastidio ogni tanto su strade inghiaiate, non continuo, ma come se ogni tanto sentisse un sasso in particolare. Forse è illusione ma mi sembrava già meglio oggi rispetto a 10 giorni fa. Non si ferma né cerca esasperatamente il bordo strada, al limite rallenta un poco.
Ho fatto foto ma non sono il massimo, non ho pulito bene la terra e le inquadrature forse non vanno bene, ma le metto lo stesso, sperando di riuscire a fare di meglio. L'anteriore con l'unghia rovinata è quella del ferro che si è tolta nel fango.

Non conosco pareggiatori e questo maniscalco è un ragazzo con cui si può parlare, poi piace molto alla cavalla. Vorrei provare a continuare con lui. Ci aiutate?

Grazie mille.

_________________
il viaggio è iniziato
Top
Profilo Invia messaggio privato
Perla



Registrato: 24/04/07 12:03
Messaggi: 30
Residenza: provincia PC

MessaggioInviato: Lun Dic 19, 2011 12:08 am    Oggetto: Rispondi citando

posteriore destro 30 novembre

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



posteriore sinistro 30 novembre

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
il viaggio è iniziato
Top
Profilo Invia messaggio privato
Perla



Registrato: 24/04/07 12:03
Messaggi: 30
Residenza: provincia PC

MessaggioInviato: Lun Dic 19, 2011 12:24 am    Oggetto: Rispondi citando

piedi all'11 dicembre 2011

ANTERIORE SINISTRO

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



ANTERIORE DESTRO
(mi manca una foto....)

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.






POSTERIORE SINISTRO

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




POSTERIORE DESTRO

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
il viaggio è iniziato
Top
Profilo Invia messaggio privato
rhox
Site Admin


Registrato: 20/03/07 22:27
Messaggi: 1769
Residenza: Piemonte- Torino- Sciolze

MessaggioInviato: Lun Dic 19, 2011 2:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

le foto sono un po' piccole per valutare bene se ha lasciato materiale sui talloni o è sceso "giusto".
ad occhio così però non sono brutti piedi e il pareggio non è molto invasivo..

fossi in te prossime foto prenderei anche di 3\4 la suola per valutare la concavità (e quindi quando eventualmente è piatta la suola in punta) e misure: larghezza ai quarti e lunghezza del piede. così man mano che viene pareggiata puoi controllare con dati oggettivi se il piede cambia
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Selune



Registrato: 10/11/11 22:03
Messaggi: 51
Residenza: Pavia

MessaggioInviato: Lun Dic 19, 2011 2:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Se posso darti un consiglio, perchè di piedi non me ne intendo, dai un'occhiata al sito Barefoot Horse Italia. Se ti piace ciò che leggi, trovi gente che non si è improvvisata, ma ha fatto corsi e dato esami certificati per esercitare la professione. Per quel poco che so non mi sembrano brutti gli zoccoli della tua Perla, però ci vuole un attimo a fare danni. Buona fortuna Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
Perla



Registrato: 24/04/07 12:03
Messaggi: 30
Residenza: provincia PC

MessaggioInviato: Mar Dic 20, 2011 12:41 am    Oggetto: Rispondi citando

rhox ha scritto:
le foto sono un po' piccole per valutare bene se ha lasciato materiale sui talloni o è sceso "giusto".
ad occhio così però non sono brutti piedi e il pareggio non è molto invasivo..

fossi in te prossime foto prenderei anche di 3\4 la suola per valutare la concavità (e quindi quando eventualmente è piatta la suola in punta) e misure: larghezza ai quarti e lunghezza del piede. così man mano che viene pareggiata puoi controllare con dati oggettivi se il piede cambia


grazie, Rhox le avevo postate ma mi eran venute enormi... in effetti adesso son piccine...
Allora l'idea di questo primo pareggio era quella di toglier poco poco per vedere come si comporta il piede senza e vedere l'usura per valutare il carico etc (scusa se mi spiego male). Sappiamo bene dei talloni altini, e dei posteriori un po' chiusi... ma tre mesi fa era molto peggio e lui non ama drastici cambi né con né senza ferri. Davanti poi (colpa della mia indecisione) è stata sferrata cinque giorni dopo aver pareggiato e riferrato, quindi non con l'idea di sferrare.
Foto di 3/4 (adesso vado a rileggermi il post di ipparco sulle inquadrature) vuol dire con la macchina di fianco alla muraglia ma che inquadra anche la suola? è che son sempre sola...

Grazie Selune, sul fatto di leggere... credetemi... leggo e guardo tantissimo, ma sono troppo inesperta per capire, certo mi sto facendo un'idea, e sono contraria al fai da te quando si è al mio livello di ignoranza. Ho deciso di provare questo passo "tenendo" il maniscalco e non un pareggiatore "sconosciuto" perché quando trovi una persona aperta e ragionevole e soprattutto vedi come migliora la tua cavalla... secondo me è giusto tenersela stretta. Ovvio che tengo le antenne dritte...

Grazie ragazzi, mi farò risentire!

_________________
il viaggio è iniziato
Top
Profilo Invia messaggio privato
rhox
Site Admin


Registrato: 20/03/07 22:27
Messaggi: 1769
Residenza: Piemonte- Torino- Sciolze

MessaggioInviato: Mar Dic 20, 2011 5:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

che abbia i talloni alti si vede, probabilmente non c'è altro materiale su cui lavorare. non dicevo di correggere la cavalla, ma non si capisce se c'era ancora qualche mm da togliere o meno..
dicevo solo in merito a questo..

comunque come pareggio da ferratura non è male eh, non si vede quanto è piatta la punta, ma non ci sono grossi obrobri a vista così!
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Perla



Registrato: 24/04/07 12:03
Messaggi: 30
Residenza: provincia PC

MessaggioInviato: Mar Dic 20, 2011 7:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grassie grassie!

adesso che c'è anche il paddock meno bagnato magari riesco a pulire meglio anche i piedi...

Comunque giovedì ripassa a darci un'occhiata... saranno due settimane giuste giuste

Le misure dei piedi.... Le prendo con un "righello" fotografando mentre lo appoggio sul piede così tengo la documentazione con il progredire dei mesi?

Come prendere le misure è sempre in quel post che mi pareva di aver letto da qualche parte tempo fa, ma non ricordo dove? Rolling Eyes

_________________
il viaggio è iniziato
Top
Profilo Invia messaggio privato
rhox
Site Admin


Registrato: 20/03/07 22:27
Messaggi: 1769
Residenza: Piemonte- Torino- Sciolze

MessaggioInviato: Mar Dic 20, 2011 9:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

puoi prenderle con un metro di quelli flessibili da muratore, lo agganci alla muraglia e misuri con calma..
basta che li segni su un foglio se non vuoi fotografarli. servono in realtà a te..

comunque ci dovrebbe essere un topic. se no cerchi su un sito che vende scarpette come prendere le misure e ci sono indicazioni e foto
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Bubba



Registrato: 30/07/08 10:05
Messaggi: 154
Residenza: Vicenza

MessaggioInviato: Mer Dic 21, 2011 7:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

io ti consiglio di continuare con i maniscalco, se ti trovi bene e la cavallla risponde.
Nella mia UNICA esperienza, avevo contattato un pareggiatore tramite Gandini e BHI.
il cavallo è sempr eandato male e i suoi consigli erano in contrasto con quello che mi ha detto, ad esempio Wild horse. Dopo anni, confermo che Wild Horse aveva ragione e se avessi ascoltato il pareggiatore avrei causato più danni che altro.
Forse ci siamo capiti male, o forse i piedi di Tom erano davvero messi male (in effetti lo erano) fatto sta ch aappena lo ha guardato il maniscalco il cavallo ha cominciato ad andare meglio.
Non vuol dire, perchè ho conosciuto ben 3 persone seguite da questo pareggiatore e loro son statte FELICISSIMe e i cavalli vanno alla grade. Solo non scarterei una persona con cui mi trovo bene per uno sconosciuto, specie se la cavalla risponde bene da subito (che fortuna!! E che invidia!!!! BRAVISSIME! )

_________________
Lara & Bubba
Top
Profilo Invia messaggio privato
Perla



Registrato: 24/04/07 12:03
Messaggi: 30
Residenza: provincia PC

MessaggioInviato: Gio Dic 22, 2011 1:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

ehi ehi piano piano... son più fortunata di altri forse... ma la strada da fare è tanta!! Dopo 15 giorni non si può dire niente, se non che la vedo meglio rispetto ai primissimi giorni, nonostate ora la parte in terra del paddock sia per tante ore sconnessa e congelata. E poi non abbiamo percorso terreni difficili! Ma qui intorno non è neppure facile trovarli in questa stagione. Sulla ghiaia non è certo perfetta! E il piede come vedete non è lontano parente di come dovrebbe essere...

Sicuramente si muove meglio. tre giorni fa l'ho girata alla corda e mi sono incantata a guardarla galoppare, forse scivola meno, forse non lo so... ma era bellissima, coi posteriori sotto e gli anteriori più "rilevati"... nel complesso più rotonda.. e dire che da quando è a casa non lavoriamo più in piano...

_________________
il viaggio è iniziato
Top
Profilo Invia messaggio privato
Perla



Registrato: 24/04/07 12:03
Messaggi: 30
Residenza: provincia PC

MessaggioInviato: Ven Dic 23, 2011 5:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

ciao
oggi sono molto arrabbiata con me stessa. Pulendo benissimo gli zoccoli della tata e sollevando il suo lungo pelo che scende sotto la corona ho visto sugli anteriori (più visibili su uno che sull'altro) delle cerchiature, segno evidente che non ho gestito bene come credevo il cambio gestione. Credevo di averla abituata abbastanza piano al pascolo (quando l'ho portata a casa a fine luglio l'ho messa in un pezzo di terra con pochissima erba e ora come allora ha sempre mangiato fieno nostro di prato stabile o oppure polifita a graminacea (poa, loietto, festuca, pochissimo trifoglio). Ho fatto e imballato solo due tagli.
All'inizio quando ha ripreso a mangiar erba le ho dato fieno "vecchio" cioè non muffoso o andato a male ma dell'anno scorso, molto "Paglioso" e fibroso. Circa due mesi fa ho spostato il recinto dove c'era il polifita seminato due anni fa (ma già sfalciata due volte quest'anno). Ho progressivamente ridotto fino a togliere il fioccato.

Una ventina di giorni fa ho di nuovo spostato il recinto in una zona più piana e con un cotico erboso più compatto, prato stabile vecchio di anni e anni. ai bordi c'era però parecchia erba verde (nata sotto a dove tenevo prima i balloni). Cacchio adesso vedo quelle cerchiature (di cui una nuova molto evidente). Il maniscalco mi aveva fatto vedere quelle leggere leggere, ma pensavamo al cambio alimentazione/gestione da scuderizza a non. adesso vedo questa recente e più marcata.

Mai sta calda, dolente o zoppicante da ferrata, idem ora se non che, ovviamente la temperatura dei piedi non è più fredda ma appena tiepida alle mie mani. Sono tutti uguali, non uno più bollente o più freddo.
Devo far qualcosa (tipo chiamare il vet) o ...vediamo come va... e come reagira la muraglia adesso che è "libera"? Ammesso che sia un episodio superato, a cosa devo badare in particolar modo? Il maniscalco viene il 27 (non ieri per un problema).

Per il resto sempre bene in giro, senza variazioni. Sui piedi inizio a vedere che c'è un consumo naturale non perfettamente simmetrico e che ovviamente sugli anteriori la muraglia si è un pochetto smangiata (in particolare nel piede in cui si era accidentalmente tolta il ferro). Stan ovviamente "scendendo" i buchi dei chiodi.
Torno

Secondo: qualche anima pia mi aiuta a capire un corretto aspetto delle barre? MI fareste vedere una foto di barre ok e una o più di barre che non vanno bene?

Grazie mille mille e Buon Natale cavalloso

_________________
il viaggio è iniziato
Top
Profilo Invia messaggio privato
rhox
Site Admin


Registrato: 20/03/07 22:27
Messaggi: 1769
Residenza: Piemonte- Torino- Sciolze

MessaggioInviato: Ven Dic 23, 2011 7:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

le cerchiature possono derivare anche da un cambio clima/terreno..
e poi comunque segnano un cambiamento, non è una tragedia se compaiono in corrispondenza di un evento che possiamo "delineare" e quindi comprendere a grandi linee come mai.
il problema è se sono costanti, compaiono sempre. una potrebbe anche delineare il cambio maniscalco, una ferratura diversa, ecc..

le foto delle barre è complesso. perchè non sono facili da fotografare e molto dipende dallo stato del piede
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Perla



Registrato: 24/04/07 12:03
Messaggi: 30
Residenza: provincia PC

MessaggioInviato: Ven Dic 23, 2011 10:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

da quando l'ho avuta io ne ho vista solo una sempre sugli anteriori. La causa allora con la vet l'avevamo attribuita a un'intossicazione: aveva avuto una forte manifestazione allergica con ponfi grossi estesi su tutto il corpo, spaventosi sul muso (erano quasi scomparse le narici) le fecero il cortisone (unico episodio in cinque anni, vaccini e denti a parte in cui ho dovuto chiamare il vet) e in poche ore andò tutto a posto. Non sono abituata al fatto che abbia problemi, grazie a Dio.

Adesso mi sono spaventata perché sono seguenti...ma a mente fredda con la mia amica oggi abbiam pensato che da fine luglio ad oggi ha in effetti avuto un cambio "drastico" anche se mediato (scuderizzazione > paddock 24/24) e altri due parziali, più questo del passaggio al piede scalzo (troppo recente per lasciar già segni).
Potrebbe starci anche il clima quando circa un mese e mezzo fa qui passammo da 15-18 gradi a -2 in due giorni.
Giovedì chiedo al man. Niente veterinario quindi?
Ho fatto foto. Purtroppo questa settimana non l'ho mai montata per casini al lavoro, se non mezzora qui intorno, anche se siccome mi segue ovunque abbiam fatto chilometri e chilometri di sera nel paddock e ha l'acqua lontana almeno 100 mt (forse di più perché le ho fatto una specie di serpentina) da dove preferisce brucare al beverino.

La domanda sulle barre è perché non capisco bene quali sono e come dovrebbero essere. Sto rileggendo la Strasser che avevo preso anni fa, vorrei prendermi un altro libro (non per pareggiare io, ma perché mi piace molto studiare). Avete consigli? su internet gironzolo già, soprattutto per le immagini... ma ADORO i libri... PS: purtroppo solo italiano o francese...

_________________
il viaggio è iniziato
Top
Profilo Invia messaggio privato
GeG



Registrato: 05/01/10 20:06
Messaggi: 586
Residenza: Toscana (LI)

MessaggioInviato: Sab Dic 24, 2011 9:56 am    Oggetto: Rispondi citando

Per il libro, in italiano trovi anche quello di Jackson Wink

_________________
Giulia
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pareggio, transizione, riabilitazione Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.283