Indice del forum

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

freddy

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> I nostri cavalli: chi sono e cosa fanno
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Dic 13, 2017 11:33 pm    Oggetto: Ads

Top
lucrezia



Registrato: 01/12/09 18:11
Messaggi: 85
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Sab Nov 26, 2011 8:25 pm    Oggetto: freddy Rispondi citando

nome del cavallo: FREDDY
sesso: maschio castrone
razza o tipo: argentino
anno di nascita: da libretto 1993
anno di prima ferratura: da quando è in Italia, circa 10-12 anni
anno e mese di sferratura definitiva: 2011 posteriori 16 agosto + 2011 anteriori 16 novembre
impiego prevalente (escursioni, lavoro in piano, agonismo/specialità): passeggiate
condizioni di stabulazione: capannina con paddock con il suo amicone Silver
alimentazione: fieno a volontà
soundness: bene sul prato
problemi prima della sferratura: unghia fragilissima
variazioni dopo la sferratura: si vedrà!
località: Torino
proprietario (se membro del forum): lucrezia

Dichiaro di ESSERE DISPONIBILE a far esaminare il mio cavallo , previ accordi e-mail sui tempi e sulle modalità dell'esame, da ricercatori veterinari indipendenti
Top
Profilo Invia messaggio privato
lucrezia



Registrato: 01/12/09 18:11
Messaggi: 85
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Sab Nov 26, 2011 9:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

queste sono le foto che ho fatto oggi quindi a distanza di 10 giorni dal pareggio fatto una volta tolti i ferri.... che vi assicuro è stato conservativo... peccato che i piedi hanno scelto questa strada di distruzione da soli!

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
lucrezia



Registrato: 01/12/09 18:11
Messaggi: 85
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Sab Nov 26, 2011 10:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Vi racconto qualcosa sul cavallo in questione!!!

Allora iniziamo col dire che è un cavallo che arriva dall'Argentina, carattere ombroso (dopo circa 4 anni sta iniziando a fidarsi del genere umano.... non di tutti però.... e vorrei aggiungere che fa bene!!!), corporatura grossa (forse incrociato con cavallo da tiro).
E' stato ferrato quando è arrivato in Italia, ha avuto solo un proprietario prima di me quindi conosco la sua storia a fondo!
Per la ferratura si è dimostrato non collaborativo quindi è sempre stato addormentato per poter applicare i ferri, finchè ovviamente non è diventato mio!!!!!!!!!!!!!! Ho trovato un maniscalco che fortunatamente con santissima pazienza me l'ha ferrato in questi 4 anni senza anestesia!!!!
Per gli scettici: in mia presenza! non ho mai lasciato il maniscalco da solo con il cavallo e le carote da dare le ho sempre portate io!!! Voglio precisare perchè mi è già capitato di discutere sul fatto che un cavallo che è sempre stato punturato per la ferratura è impossibile che di colpo diventi collaborativo senza mezzi chimici.... be per la mia esperienza è stato così! ovviamente per la prima ferratura il tempo impiegato è stato di 3 ore, ma ultimamente oramai ci impiegava al max 2 ore perchè noi ce la contavamo non per l'effettivo tempo che ci voleve per ferrare!!! Preciso che il costo della ferratura era alto... rispetto ad una ferratura su un cavallo tranquillo, ma andava bene lo stesso per il benessere di Freddy.
Il suo problema principale è quello di avere un'unghia debole, gli anteriori sono sempre stati ferrati con due barbette laterali per contenere i danni. Considerate che a distanza di un mese di ferratura quando pulivi i piedi tra i quarti e il ferro si vedeva attraverso... e infatti come potete vedere dalle foto questo problema è esistente!
Nel pareggio per i posteriori il maniscalco si è limitato ad arrotondare la punta della muraglia e pulire le barre e fettone, poi non c'era materiale per poter lavorare... e non c'è ancora... la muraglia sta crescendo molto lentamente. A tal proposito sto dando da un mese un integratore che contiene biotina e msm, sperando che l'unghia nuova si stia formando più solida!

Ah dimenticavo... per il carattere ombroso di Freddy e per la professionalità del mio maniscalco continuerà lui a pareggiarlo... uomo di ampie vedute che rispetta le mie richieste nel pareggio! tra un pareggio e l'altro cercherò di mettere mano per il mustang roll!

Vi ho raccontato qualcosina... adesso non mi rimane che aspettare che la natura faccia il suo corso!

Aspetto i vostri commenti sulle foto se volete!!! Wink Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
sputnik



Registrato: 23/12/10 19:09
Messaggi: 60

MessaggioInviato: Dom Nov 27, 2011 7:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Lucrezia, sono contento che hai deciso di sferrare il tuo ombroso.

Dalle foto si notano un sacco di cose, per il mio parere:

1_la debolezza dell'unghia non e' soggettiva, ma bensì il risultato di uno stato infiammatorio. In piu' la ferratura non aiutava il consolidare della capsula, ma bensi, probabilmente, la indeboliva. Infatti tu stessa parli di questo sfaldamento tra quarti e punta.

2_Non sono pienamente daccordo che non ci sia materiale su cui lavorare. Non c'e' un gran che da togliere e' vero, ma ci sono cose assolutamente innaturali nello stato attuale.

3_Sei fortunata ad avere un maniscalco che ci crede e che rispetta le tue intenzioni di tenerlo sferrato. Probabimente un pareggiatore qualificato potrebbe aiutarti ad ottenere ancora di piu' da quei piedi.

Certo che per anestetizzare un cavallo ad ogni ferratura, prima che lo prendessi tu, mi chiedo davvero cosa li facevano a quel povero cavallo! Incredibile!

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
lucrezia



Registrato: 01/12/09 18:11
Messaggi: 85
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Dom Nov 27, 2011 7:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

ciao sputnik! grazie del tuo intervento.

mi hai scritto che qualcosa si potrebbe fare, tu cosa faresti su questi piedi?

Io ho fatto il corso con Gandini e metto mano sui piedi di Silver, l'altro mio cavallo che è sferrato da un po' di più di freddy! se vuoi vedere le foto le trovi nel suo album che sto aggiornando! Non faccio mai grandi interventi perchè è un lavoro veramente pesante e quindi faccio fin dove arrivo per il mio fisico!!! poi chiamo il pareggiatore.

Per Freddy voglio continuare con questo maniscalco perchè lui lo conosce e sa come prenderlo, sa come evitare situazioni che impanicano il cavallo, con un altro non so neanche se gli darebbe i piedi... quindi per adesso andiamo avanti così e poi si vedrà, il mio maniscalco è sicuramente più contento se riusciamo a tenerlo sferrato che dover ricominciare a ferrare... sai comunque con questi cavalli si rischia sempre di più... quindi è sicuramente favorevole ad accettare consigli sul pareggio naturale.

Per la scelta di anestetizzare il cavallo ad ogni ferratura non so che dire, io sono una pignola che controlla sempre ad ogni ferratura o pareggio che sia, non per sfiducia nel lavoro degli altri ma proprio perchè sono fatta così in tutte le cose; sinceramente quando Freddy è diventato di mia proprietà e l'ho visto addormentato ho capito che dovevo cambiare questo aspetto e sono stata fortunata a trovare questo angelo che è caduto dal cielo!!! (parlo del maniscalco Very Happy )

Per adesso non lo monterò, pensavo di aspettare un po' e iniziare a metterlo in tondino di sabbia per iniziare una stimolazione sulla suola...
Top
Profilo Invia messaggio privato
GeG



Registrato: 05/01/10 20:06
Messaggi: 586
Residenza: Toscana (LI)

MessaggioInviato: Lun Nov 28, 2011 10:21 am    Oggetto: Rispondi citando

.. Anestetizzato .. o sedato? (Immagino la seconda, giusto?)
In ogni caso lo trovo sconcertante, non riesco proprio a immaginare cosa facesse sto Freddy con i maniscalchi per indurli ad aggirare le difficoltà in questo modo. Certo.. quando c'è pericolo chiunque preferisce pensare alla propria pelle, ma nella situazione di ferrare essendo comunque un impegno relativamente frequente.. trovo vergognoso che nessuno si sia mai messo lì con calma per cercare di trovare una soluzione reale, apparte il tuo attuale maniscalco al quale va tanto di cappello!
Comunque.. se questa persona è già riuscita a lavorare su un soggetto tanto difficile, in modo intelligiente e rispettoso, ferrando.. penso che le cose andranno ancora meglio adesso che avete deciso di procedere sferrando e pareggiando soltanto. Wink I miei cavalli non sono mai stati veramente rilassati durante una ferratura, mentre nelle mani del pareggiatore c'è chi socchiude gli occhi da quanto è tranquillo Laughing . Sicuramente una grandissima parte del merito va all'approccio particolarmente "buono" ed efficace del pareggiatore stesso, ma credo che anche la mancanza delle martellate e dei chiodi conficcati nell'unghia abbia un suo ruolo.

Per i dettagli tecnici io non sono in grado di esprimermi.

Ti faccio comunque le congratulazioni per questa new entry e gli auguri che le cose procedano al meglio possibile. Very Happy Tienici aggiornati!

_________________
Giulia
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
lucrezia



Registrato: 01/12/09 18:11
Messaggi: 85
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Lun Nov 28, 2011 8:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao GeG!

sisi... sedato! ho scritto male. In effetti hai ragione ma sono pochi i maniscalchi che preferiscono passare 3 ore con un cavallo invece di ferrarne almeno 3 o 4 nello stesso tempo... capisci che anche il guadagno ci va di mezzo... Evidentemente non sanno che soddisfazione personale si prova a ferrare un soggetto difficile con la dolcezza e fermezza, senza urlare o sbraitare perchè il cavallo butta giù un piede...
Per fortuna che esistono persone come il mio maniscalco che si mettono in gioco e che hanno un approccio "dolce" verso il cavallo, e per dolce intendo fermezza, decisione, considerazione e calma tanta tanta calma... oltre alle carote date nel momento giusto!!! Wink

Ti dirò che già l'ultima volta, che poi è stata quella in cui ha tolto i ferri agli anteriori, Freddy è stato molto bravo, non ha mai dato segni di nervosismo; sono d'accordo sul fatto che la mancanza delle martellate e dei chiodi conficcati nell'unghia abbia un suo ruolo.

Vi terrò aggiornati! Wink grazie!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
sputnik



Registrato: 23/12/10 19:09
Messaggi: 60

MessaggioInviato: Mar Nov 29, 2011 10:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

GeG grazie per l'esatezza nell'uso del termine. Pure io ho scritto anestetizzato....scorrettamente. Cioe' sedato e anestetizzato sono due cose differenti. Il tuo intervento e' accurato.

Penso che sicuramente il chiodo nella ferratura fa il suo in questo caso. Spesso alla sferratura e nei primi due o tre pareggi successivi, ho notato quella che definisco in modo personale la "sindrome" da tremolio della serie "quando arriva questo chiodo?"
Con il passare del tempo, il cavallo riprende fiducia in chi lo pareggia.

E' un peccato che ancora oggi si debba sedare per ferrare. Non penso neanche sia un problema di velocita' in fondo o perdita di tempo in se, che costringe il maniscalco a sedare o meglio un veterinario a sedare un cavallo per poi poterlo ferrare.

Io, dal mio piccolissimo canto, in tanti pareggi, alcuni anche burrascosi con "bestie indomante" al primo pareggio in assoluto, non ho mai dovuto ricorrere a nessun tipo di sedativo, coercizione o altro....ma e' probabilmente solamente un caso.

Sul cosa fare sui piedi del tuo cavallo, penso che andrebbe semplicemente tolto quello che in natura non ci sarebbe e lasciato quello che invece serve, per permettere uno sviluppo ottimale del piede.

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> I nostri cavalli: chi sono e cosa fanno Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 4.71