Indice del forum

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

olio di neem

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Governo e addestramento
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Giu 27, 2017 3:38 am    Oggetto: Ads

Top
RAKANET



Registrato: 27/11/08 13:58
Messaggi: 87
Residenza: Manoppello - Pescara

MessaggioInviato: Gio Ago 26, 2010 10:46 am    Oggetto: olio di neem Rispondi citando

Ciao a tutti,
dopo un periodo di assenza dal forum vi sottopongo un quesito.
Ultimamente la mia cavalla è bersagliata da insetti intorno agli ogghi, nelle orecchie e sulle mammelle. Per il forte prurito e di conseguenza con il grattarsi si sta facendo della brutte ferite. Finora non ho utilizzato repellenti in quanto non voglio applicarli sulle ferite ma sto utilizzando solo della pasta di ossido di zinco.
Quello che vorrei sapere è se qualcuno conosce l'olio di neem, da una mia ricerca fatta su internet sembra molto interessante sia come repellente che come medicamento inoltre è un prodotto naturale.
Qualcuno lo conosce, lo usa?

Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
GeG



Registrato: 05/01/10 20:06
Messaggi: 586
Residenza: Toscana (LI)

MessaggioInviato: Gio Ago 26, 2010 12:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Rakanet, noi a casa lo abbiamo.. Come repellente funziona ma solo a concentrazioni piuttosto elevate (più alte rispetto a quelle proposte nella scheda che ti danno quando lo compri.. ora non mi ricordo i dosaggi però). Almeno per quanto sono riuscita a verificare io. Diluito nonostante l'odore sia molto forte (e sgradevole) non mi sembra che abbia una grande efficacia e l'effetto svanisce rapidamente. Io continuo ad usarlo per casi particolari (come può essere il tuo) spalmando una miscela di olio di neem e acqua sulle zone interessate, così ho sia l'effetto repellente che quello medicamentoso (ora non è che faccia miracoli, però aiuta Wink ) L'unica cosa è che dovrebbe poi evitare l'esposizione al sole, almeno nelle ore più calde.

_________________
Giulia
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
RAKANET



Registrato: 27/11/08 13:58
Messaggi: 87
Residenza: Manoppello - Pescara

MessaggioInviato: Gio Ago 26, 2010 4:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie GeG.
Sempre in merito all'argomento repellenti Naturali ho scoperto navigando "qua e la" che la polvere di piretro sia molto efficace.
Sembra venga estratta dai fiori della famiglia dei crisantemi e che sia alla base di un prodotto commerciale, il tr*t*c14 utilizzato come repellente.
Qualcuno lo conosce, dove lo si può acquistare?

Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
rhox
Site Admin


Registrato: 20/03/07 22:27
Messaggi: 1769
Residenza: Piemonte- Torino- Sciolze

MessaggioInviato: Gio Ago 26, 2010 9:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

il piretro è l'insetticida per eccellenza nella coltivazione biologica mentre tutti i derivati di sintesi, ovvero i piretrinoidi, sono la base per la stragrande maggioranza di repellenti e insetticidi usati normalmente.

trovare il piretro lo trovi nei consorsi agrari, in erboristeria o in farmacia. devi cercare però, non ce l'hanno tutti..

occhio perchè comunque ha effetto tossico oltre certe concentrazioni, per cui va formulato in modo preciso per ottenere un risultato.

per le ferite comunque esiste una crema dal nome swat che è un cicatrizzante insettorepellente (guarda caso contiene piretrine Wink ). costa un sacco, ma gli effetti sono ottimi
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
RAKANET



Registrato: 27/11/08 13:58
Messaggi: 87
Residenza: Manoppello - Pescara

MessaggioInviato: Ven Ago 27, 2010 1:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie rhox.
Questa dovrebbe essere la composizione di Swat Ointment :Piretrine 0,20%; piperonilbutossido tecnico 0,50% (equivalente a 0,4% di PBO puro).

In una farmacia omeopatica mi sono fatto preparare una crema a base di vasellina e ossido di zinco (30%) per non stare a comperare tubetti da pochi grammi e pensavo di aggiungere dell'olio di neem.
Passo a ritirare il tutto nel pomeriggio cosi da questa sera inizio ad utilizzare la crema e pensavo di fare un repellente con acqua, olio di neem e olio di citronella.
Inoltre provo a chiedere se hanno la polvere di piretro e se eventualmente è possibile fare qualcosa di simile allo Swat.

Vi aggiorno appena posso.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
valchiria



Registrato: 14/05/07 13:13
Messaggi: 158
Residenza: Liguria - SV - Cairo M.tte

MessaggioInviato: Ven Ago 27, 2010 3:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

io la polvere di piretro ce l'ho, la mischio insieme ad un olio antimosche naturale, all'acqua e ci aggiungo anche un pò d'aceto. la fregatura è che la polvere non si scioglie e intasa presto lo spruzzino (che come tutti già sapranno hanno vita molto breve sperimentando nuovi intrugli casalinghi Laughing ). quest'anno ho provato a "giustiziare" una bustina di camomilla riempiendola poi con la polvere di piretro, almeno non litigo col nebulizzatore!
il risultato.....?
...nè più nè meno di tutti gli altri prodotti comprati o fatti in casa (t..t.c a parte ovviamente!)
Top
Profilo Invia messaggio privato
RAKANET



Registrato: 27/11/08 13:58
Messaggi: 87
Residenza: Manoppello - Pescara

MessaggioInviato: Lun Ago 30, 2010 10:28 am    Oggetto: Rispondi citando

grazie valchiria,
che proporzioni utilizzi per i componenti del tuo preparato?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
valchiria



Registrato: 14/05/07 13:13
Messaggi: 158
Residenza: Liguria - SV - Cairo M.tte

MessaggioInviato: Lun Ago 30, 2010 11:55 am    Oggetto: Rispondi citando

in un certo senso io vado a caso Laughing
il preparato antimosche è da diluire in 1 litro quindi metto quello, poi un pò d'aceto (circa un bicchiere) e per quanto riguarda il piretro metterò un paio di cucchiaini nel filtro. di solito scaldo un pò d'acqua e metto il filtrino dentro, mi da l'idea che sprigioni di più la sua essenza Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
RAKANET



Registrato: 27/11/08 13:58
Messaggi: 87
Residenza: Manoppello - Pescara

MessaggioInviato: Lun Ago 30, 2010 12:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

grazie valchiria,
ultima cosa, la mia cavalla ha dei punti intorno agli occhi che in alcuni momenti della giornata (al culmine della presenza di insetti) presentano delle lacerazioni e quindi fuoriesce del sangue.
In questi casi secondo te conviene evitare il contatto con il piretro, oppure, come indicato precedentemente alla crema fatta di vasellina e ossido di zinco posso aggiungere del piretro per cercare di lenire il prurito, non rendere secca la zona e al tempo stesso essere un repellente?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
valchiria



Registrato: 14/05/07 13:13
Messaggi: 158
Residenza: Liguria - SV - Cairo M.tte

MessaggioInviato: Lun Ago 30, 2010 12:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

io lo metto la cuffietta quindi non ho quel problema. in altrenativa ho sempre messo la pomata rosa intorno a occhi e nelle orecchie.
Top
Profilo Invia messaggio privato
rhox
Site Admin


Registrato: 20/03/07 22:27
Messaggi: 1769
Residenza: Piemonte- Torino- Sciolze

MessaggioInviato: Lun Ago 30, 2010 6:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

valchiria ha scritto:
il risultato.....?
...nè più nè meno di tutti gli altri prodotti comprati o fatti in casa (t..t.c a parte ovviamente!)


il vantaggio di questi preparati però è l'assenza di composti chimici utilizzati per la conservazione/miscelazione/ecc che le industrie invece usano..

e poi il costo dovrebbe essere nettamente minore!
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
RAKANET



Registrato: 27/11/08 13:58
Messaggi: 87
Residenza: Manoppello - Pescara

MessaggioInviato: Gio Set 16, 2010 1:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Vi aggiorno sull'esito dei preparati naturali fatti in casa.
Per quanto riguarda le escoriazioni intorno agli occhi e nelle orecchie prodotte dal grattarsi ho utilizzato della pasta Fissan all'ossido di zinco in cui ho aggiunto dell'olio di neem. Il risultato è stato che nel giro di una settimana sono completamente guarite ed è iniziata subito la ricrescita del pelo.
Per quanto riguarda il repellente ho utilizzato dell'acqua in cui ho lasciato a macerare un aglio per diversi giorni, ho aggiunto dell'olio di neem e del sapone di marsiglia per renderlo solubile.
Ho utilizzato il tutto con uno spruzzino e solo la mattina, i risultati sono stati soddisfacenci, in quanto non vi era più la presenza di quello sciame di insetti che rendevano nervosa la cavalla.

Probabilmente una mano la sta dando anche il tempo che è più fresco, cmq dei risultati ci sono stati, soprattutto per quanto riguarda la guarigione delle escoriazioni.

Per adesso non ho avuto la necessità di utilizzare il piretro, ma potrebbe essere utile in aggiunta all'olio di neem come repellente.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
valchiria



Registrato: 14/05/07 13:13
Messaggi: 158
Residenza: Liguria - SV - Cairo M.tte

MessaggioInviato: Gio Set 16, 2010 9:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

ideona quella dell'aglio in ammollo (io do quello disidratato nella pappa...povera kendi, praticamente è tutto aglio Laughing !) nella prossima bottiglia, che temo sarà l'anno prossimo Rolling Eyes , ci butterò dentro anche uno spicchio d'aglio..prima o poi a furia di aggiungerci roba mi esploderà la bottiglia in mano!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Governo e addestramento Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.289