Indice del forum

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

dolorosa transizione
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pareggio, transizione, riabilitazione
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Nov 19, 2017 1:31 pm    Oggetto: Ads

Top
franco belmonte



Registrato: 22/10/09 09:01
Messaggi: 85
Residenza: trevignano romano (RM)

MessaggioInviato: Dom Ago 22, 2010 9:25 am    Oggetto: Rispondi citando

torno cercando di essere breve sul pareggio strasser.
non direttamente al problema di zhelma. spero non me ne voglia se rubo questo spazio.
se è vero che il cavallo che vive libero non soffre di questi guai è perchè è sottoposto alla selezione naturale e non allo stress della gestione umana.
deformazioni congenite o acquisite.
su ciò che è congenito è difficile intervenire se non in tenera età ed a costi spesso impossibili.
su ciò che è acquisito e reversibile si può porre mano.
peferisco così come jackson, ramey, welz, etc. cercare di porre l'animale nelle migliori condizioni posibili.
nelle condizioni che immaginamo più vicine alle necessità dettate dalla sua storia evolutiva.
intervenendo parallelamente in modo dolce non invasivo.
già ramey è durissimo in alcuni pareggi mentre jackson consiglia azioni a prova di imbecille. lente ma sicure.
il messaggio è , lo zoccolo deve provvedere a se stesso e ne è in grado.
tutto l'animale si sforzerà per raggiungere il risultato.
se volete addentrarvi maggiormente su quel che dico il concetto è meglio espresso nell'articolo : "i livelli nel pareggio" che trovate sul mio sito alla pagina archivio.
diversamente, l'intervento che forza, quello che intende ricostruire, modellare, anche a spese di un solo giorno di sofferenza lo rigetto.
e non credo in un piede "dato", a "misura", ma in un piede funzionale.
che cosa la strasser predichi mi interessa . ma mi interessa di più quello che vedo fatto in nome suo. erroneamente o meno, da convinti o da superficiali, da ignoranti o professori è irrilevante.
vedo cavalli con piedi magari non bellissimi e che caminano bene resi doloranti. questo è inaccettabile e arrogante. un comportamento proprio dell'uomo nei confronti di tutto.
per questo lo escludo.
lo escludo anche perchè difficilmente alla portata del proprietario.
pareggi settimanali, stalle attrezzate, degenza. chi può? ci si limita all'accetta spesso in mano a sconsiderati lasciando poi il poveretto nel fango e nel dolore.
sicuro questo non è l'intendimento di strasser ma visto che QUESTO è quello che spesso accade sarebbe meglio ci mettesse una pezza.
chi la conosce le porti il messaggio da parte mia. non ho proprietà di linguaggio ne in inglese ne in tedesco.

discorso a parte merita il costo del libro hoof care specialist di strasser:

Costs: $874.50 CDN or $825.00 U.S. + shipping and handling

chi fa ricerca di base pubblica su riviste specializzate, se ne trova sempre comunque una disposta alla pubblicazione.
si mette a disposizione i risultati della ricerca tanto più soddisfatti quanto più il messaggio è divulgato, non si fa mercato di idee.

socrate rifiutava compenso dai suoi.
aristotele mise su una scuola, ci ha insegnato che la terra è piatta e ci ha fregato per 2000 anni.
da allora pataccari di ogni risma inventano corsi, seminari, incontri, chi più ne ha più ne metta....per tirare a campare... ma mi sto allargando un pò.

grazie a tutti per il tempo, grazie anche a te zhelma e auguri! torno ai miei campi ed ai cavalli

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
zhelma



Registrato: 28/07/06 11:21
Messaggi: 57
Residenza: Lombardia - Brescia

MessaggioInviato: Lun Ago 23, 2010 11:03 am    Oggetto: Rispondi citando

Tranquillo non ci sono problemi anzi, ogni cosa è preziosa.
Ciao zhelma
Top
Profilo Invia messaggio privato
zhelma



Registrato: 28/07/06 11:21
Messaggi: 57
Residenza: Lombardia - Brescia

MessaggioInviato: Mar Ago 24, 2010 6:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Oggi sono arrivate le scarpette, appena le ho messe la mia piccola non sembrava più lei dopo una bella rotolata nella sabbia è partita al galoppo sfrenato sgroppando a più non posso, non mi sembra vero vederla di nuovo in forma.
Pensavo di alternarle fino a toglierle definitivamente cosa ne pensate?
Grazie Zhelma
Top
Profilo Invia messaggio privato
franco belmonte



Registrato: 22/10/09 09:01
Messaggi: 85
Residenza: trevignano romano (RM)

MessaggioInviato: Sab Ago 28, 2010 9:53 am    Oggetto: Rispondi citando

benissimo, siamo tutti felici.

le scarpe consentono il movimento, a volte, altrimenti impossibile.

lasciale per lo stretto tempo necessario. e cerca di far camminare il cavallo un pò anche senza.

non far lavorare il piede sotto al prossimo pareggio.
fai in modo che consumi da se con il movimento quanto più possibile e che costruisca il SUO piano di appoggio.

togliere poco ed in misura eguale dalle punte ai talloni successivamente.
rispetto assoluto.

nel caso la deformazione flessurale sia una realtà, è difficile tramite foto,

rispetta i talloni. il ribasso inappropriato dei talloni peggiora ,più che negli altri casi la situazione....

fai come dice alex. siediti e aspetta.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
zhelma



Registrato: 28/07/06 11:21
Messaggi: 57
Residenza: Lombardia - Brescia

MessaggioInviato: Sab Ago 28, 2010 3:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sono ancora qua, sembra che tutto vada bene per lo meno la cavalla cammina normalmente sia con che senza le scarpette ma in questi giorni la suola sembrava suonare un po' a vuoto e oggi verso la punta si è fatta una fessura dalla quale sotto si vede come un'altra suola rosata, ho sentito subito per tel il vet che visti i precedenti mi ha detto che è abbastanza normale, di proteggere il piede con la scarpetta e cercare di indurire ancora la suola con etere.
Che sta succedendo ancora?
Spero di non stufare e annoiare tutti con i miei problemi ma spero anche di aiutare chi magari in futuro si dovesse trovare con un caso simile.
Grazie Zhelma
Top
Profilo Invia messaggio privato
lucrezia



Registrato: 01/12/09 18:11
Messaggi: 85
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Sab Ago 28, 2010 9:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

zhelma ha scritto:
Spero di non stufare e annoiare tutti con i miei problemi ma spero anche di aiutare chi magari in futuro si dovesse trovare con un caso simile.
Grazie Zhelma


ciao Zhelma!
a me non stufi per nulla!!!! Very Happy Very Happy Very Happy
io leggo sempre volentieri le esperienze degli altri utenti perchè si può sempre imparare, solo che non avendo esperienza io per prima non so cosa scriverti e cosa consigliarti Crying or Very sad quindi mi limito a leggere!

anch'io ho da poco comprato le scarpette... un aiuto fondamentale per cavalli con transizione difficile... prima ero scettica infatti quando ho scalzato i posteriori (a novembre scorso anno) non le ho comprate, ma per gli anteriori (sferrati a luglio di questo anno) mi sono vista quasi costretta in quanto il mio cavallo è sensibile ad un anteriore Crying or Very sad , ma adesso sono contenta perchè con le scarpette lui cammina bene e possiamo iniziare a lavorare un po' insieme! per poi abituarlo alla ghiaia penso che ci sarà il tempo di farlo quando avrà i piedi meno compromessi e una suola bella forte!!! ci vuole tempo!!!
io le metto solo quando lavoriamo o usciamo in passeggiata, ma per adesso le metto solo 1 ora per volta perchè ho notato che la suola sfarina molto, però credo che dipenda dal fatto che è sferrato da poco, magari quando avrà la suola più forte questo inconveniente non ci sarà più...
spero di esserti stata anch'io di aiuto con la mia esperienza!!!!
ciaoooo Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
zhelma



Registrato: 28/07/06 11:21
Messaggi: 57
Residenza: Lombardia - Brescia

MessaggioInviato: Lun Ago 30, 2010 2:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie mille e come dici bene tu il parere di tutti è sempre utile.
Zhelma
Top
Profilo Invia messaggio privato
zhelma



Registrato: 28/07/06 11:21
Messaggi: 57
Residenza: Lombardia - Brescia

MessaggioInviato: Mer Set 15, 2010 1:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Pensavo di tenere aggiornato questo argomento per chi eventualmente in futuro dovesse averne bisogno.
Sono passati circa 4 mesi dal guaio, ad oggi la cavalla sta decisamente meglio, con le scarpette (ne ho trovata una marca strepitosa) sembre non avere nulla, senza cammina ancora un pochetto sulle uova ma senza grossi problemi.
Continuiamo ad alternare scarpette di giorno e scalza di notte.
L'anteriore sx ormai è apposto e anche la suola sembra non risentire più della sferratura, il dx che era quello messo peggio ha ormai perso tutta la suola, che impressione si è staccato tutto forchetta compresa, sotto c'era quella nuova, morbida ma bella sana, tastando con la pinza nonostante sia morbida non c'è dolorabilità tranne un punto verso la punta dove c'è un pezzetto di distacco della suola. La vet. che l'ha visitata ieri l'ha trovata bene ci ha raccomandato di scaricare il peso della punta per evitare che il distacco di espanda, di continuare a indurire con etere e nulla più.
Credo e spero che il peggio sia passato e quindi di poter veramente credere che può stare senza ferri, non lo avrei mai pensato conciata come era.
Ci risentiremo fra un po' spero con altri aggiornamenti positivi.
Ciao Zhelma
Top
Profilo Invia messaggio privato
rhox
Site Admin


Registrato: 20/03/07 22:27
Messaggi: 1769
Residenza: Piemonte- Torino- Sciolze

MessaggioInviato: Mer Set 15, 2010 1:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

che scarpette sono?
le marche qua si possono mettere se non accompagnate da una sequela di insulti Rolling Eyes Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
zhelma



Registrato: 28/07/06 11:21
Messaggi: 57
Residenza: Lombardia - Brescia

MessaggioInviato: Mer Set 15, 2010 6:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Spero di non fare cavolate facendo pubblicità al limite oscuratemi.
Sono le simple boot cavallo.
Vanno veramente bene, sono comode, resistenti e considerando che la mia cavalla tutte quelle che ho provato le perdeva queste non le perde neppure galoppando e sgroppando come una pazza.
Ciao Zhelma
Top
Profilo Invia messaggio privato
rhox
Site Admin


Registrato: 20/03/07 22:27
Messaggi: 1769
Residenza: Piemonte- Torino- Sciolze

MessaggioInviato: Mer Set 15, 2010 7:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

no, non è da censurare.
per "politica" del forum marche e nomi si possono inserire se non unite a commenti infondati, non verificabili o solo denigranti.

le conosco poco, non sono una marca molto diffusa.. se ti trovi bene usale!
in fondo l'importante è la comodità Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Alex



Registrato: 21/03/06 16:55
Messaggi: 3212
Residenza: Friuli-Venezia Giulia, GO, Monfalcone

MessaggioInviato: Lun Ott 04, 2010 2:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Come tutte le scarpette alte, qualcuno sconsiglia di usarle per tragitti molto lunghi, ore e ore (le Boa avevano lo stesso problema), fondo, ecc., perchè potrebbero fiaccare sul margine superiore. Facci attenzione, e stop.

Il distacco totale di suola e fettone è piuttosto impressionante.... mi è capitato. Sono comunque indicativi del fatto che la guarigione è completata (bisogna solo aspettare che "crescano" una suola e un fettone come si deve). In seguito, la mia cavalla è stata sempre un pochino propensa a infezioni del fettone (non solo nell'arto dove la cosa è successa). Non ho ben capito la patogenesi di questa lesione (collegata in qualche modo agli "ascessi" della transizione); gli episodi si sino diradati nel tempo, e non ci siamo più spaventati come la prima volta.

_________________
Alex
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
zhelma



Registrato: 28/07/06 11:21
Messaggi: 57
Residenza: Lombardia - Brescia

MessaggioInviato: Mar Ott 05, 2010 4:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io non le uso montando la cavalla perchè è ancora ferma, quindi per il mio uso cioè solo di protezione del piede per ora vanno bene.
Mannaggia che rabbia pensavo di essere apposto e invece oggi è dolorante sull'anteriore sx quello che apparentemente stava meglio, ma uffa quando finisce sto incubo Twisted Evil
Rimettiamo le scarpette e avanti.
Ciao Zhelma
Top
Profilo Invia messaggio privato
zhelma



Registrato: 28/07/06 11:21
Messaggi: 57
Residenza: Lombardia - Brescia

MessaggioInviato: Lun Ott 11, 2010 5:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ragazzi mi sa tanto che mollo, rimetto i ferri.
Non ce la faccio più a vedere la cavalla in questo stato. E' di nuovo sotto antinfiammatori, non cammina più e non c'è verso di farle appoggiare il piede per terra, neppure con su le scarpette, speriamo che l'altro regga.
Sono passati ormai 6 mesi e non posso lasciare soffrire ancora così tanto la mia povera cavalla e oltretutto non penso sia normale una cosa del genere.
Probabilmente fa parte della categoria di quelli che non possono stare sferrati.
Aspetto che passi questo brutto momento e poi riferro.
Grazie a tutti per il supporto.
Zhelma
Top
Profilo Invia messaggio privato
rhox
Site Admin


Registrato: 20/03/07 22:27
Messaggi: 1769
Residenza: Piemonte- Torino- Sciolze

MessaggioInviato: Lun Ott 11, 2010 5:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

di per sè se il piede era messo male come si vede dalle foto 6 mesi sono un lasso di tempo "normale" per una riabilitazione.
poi ognuno libero di fare e pensare quello che ritiene. il pareggiatore cosa dice dei piedi? vede dei miglioramenti?
noi da qua possiamo dirti ben poco se non prova con le scarpette, prova senza, ecc.. senza vedere la cavalla, senza vedere i piedi e come si muove sarebbe come predire i numeri al lotto..
probabilmente è un ascesso che gira qua e là, non ha spurgato o deve farlo a breve..
la padrona della cavalla sei te..
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pareggio, transizione, riabilitazione Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 3 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.121