Indice del forum

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

dolorosa transizione
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pareggio, transizione, riabilitazione
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Lug 28, 2017 12:47 pm    Oggetto: Ads

Top
zhelma



Registrato: 28/07/06 11:21
Messaggi: 57
Residenza: Lombardia - Brescia

MessaggioInviato: Gio Ago 19, 2010 6:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Purtroppo il mio inglese lascia molto a desiderare ma se possono esprimere dei pareri lo faccio tradurre ad altri più esperti di me.
Oggi finalmente ho visto la mia cavalla galoppare e sgroppare in paddock Very Happy non mi sembra vero, siamo proprio sulla buona strada, ora sarebbe il momento di ferrare per chi sostiene la teoria della ferratura, ho il terrore che ripeggiori ancora, pensavo di alternare giorni scalza a giorni con il bendaggio magari aumentando i giorni scalza gradatamente. Che dite?
Grazie Zhelma
Top
Profilo Invia messaggio privato
Alex



Registrato: 21/03/06 16:55
Messaggi: 3212
Residenza: Friuli-Venezia Giulia, GO, Monfalcone

MessaggioInviato: Gio Ago 19, 2010 10:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Metto le tue foto "in chiaro", purtroppo non tutti seguono i link, edè comunque complicato discutere di immagini che non si vedono.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Questa sopra è la fotografia più interessante. Ambedue gli zoccoli hanno l'aspetto di "due zoccoli uno dentro l'altro", uno superiore, l'altro inferiore. La muraglia cresce, ovviamente, dall'alto verso il basso, 1 cm al mese circa; l'intera muraglia racconta la storia della cavalla negli ultimi 8-9 mesi. E racconta una storia chiarissima: una grave sofferenza, continuata, incessante nel periodo precedente agli ultimi due mesi, e un immediato sollievo e inizio di una nuova vita, negli ultimi due mesi circa. Adesso, tu sai, come noi, cos'è successo circa due mesi fa.... a te la scelta. O permetti a quegli zoccoli di terminare la guarigione, o rimetti la cavalla nella stessa situazione di prima.... il danno ricomincerà, ma tu non te ne accorgerai, perchè il ferro (il "grande mascheratore") anestetizzerà parzialmente il piede, e il cavallo sarà "usabile" senza manifestare, con evidenza, i segni dei suoi problemi.... e quando i problemi emergeranno comunque, il danno sarà molto avanzato,

A te la scelta.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Alex
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
zhelma



Registrato: 28/07/06 11:21
Messaggi: 57
Residenza: Lombardia - Brescia

MessaggioInviato: Ven Ago 20, 2010 8:17 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Alex sei molto disponibile, non voglio tornare a ferrare la cavalla, ma credimi la paura di vederla ancora in quello stato è tanta.
Nella terza e quarta fotografia, si vede al centro della corona un bozzo, è quello che ci ha fatto pensare alla sobbattitura, prima non lo aveva, è comparso circa 10 gg. fa, nonostante giorni di an...tex non è scoppiato niente, si è solo fatto un piccolo taglietto e non è uscito nulla, ora è li così stazionario.
Zhelma
Top
Profilo Invia messaggio privato
Alex



Registrato: 21/03/06 16:55
Messaggi: 3212
Residenza: Friuli-Venezia Giulia, GO, Monfalcone

MessaggioInviato: Ven Ago 20, 2010 8:36 am    Oggetto: Rispondi citando

Sferrando, nella transizione spesso "emergono" (riacutizzandosi) parecchi problemi dello zoccolo che "covavano" silenziosamente. Ne so qualcosa anch'io. Terminata la transizione, restano in genere solo un brutto ricordo. Ma mi interessa molto che anche persone più esperte, molto più esperte di me guardino e commentino quelle foto. Io ho già cominciato a sollecitare qualcuno, suggerirei di chiedere espressamente un parere ad Alberto, Uncas, Wildhorse, per nominare i primi che mi vengono in mente alla rinfusa, e mi scuso con chi non ho nominato...

Ti dico la mia impressione, ma ti prego di non spaventarti (la cosa è molto comune e in genere ignorata per anni...):la mia impressione è che la cavalla, già da ferrata e da molto tempo, soffrisse di una leggera forma di laminite cronica. Sferrando, è iniziato un processo di guarigione, che però potrebbe aver causato una fase di riacutizzazione. E' un'ipotesi, non una certezza; ma siccome la prevenzione della laminite nei cavalli predisposti non è poi così difficile, purchè si capiscano bene le cause, e si attua soprattutto con una buona dieta e un movimento di buona qualità, oltre che con un pareggio ben fatto che tenga lo zoccolo ben bilanciato e con un solido appoggio su suola, fettone, barre piuttosto che sulla muraglia, male non fa attuarla comunque.

Potresti anche chiedere un'opinione, allegando i link alle foto, al veterinario dott. John Stewart,
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

: a suo tempo, quando l'ho contattato, John mi è sembrata una persona gentilissima, aperta e disponibile.

_________________
Alex
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
zhelma



Registrato: 28/07/06 11:21
Messaggi: 57
Residenza: Lombardia - Brescia

MessaggioInviato: Ven Ago 20, 2010 11:25 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Alex, cosa intendi per contattare Alberto Uncas e gli altri, mandargli un messaggio privato? Anche a me farebbe piacere avere più pareri possibile, per Stewart non capisco un acca di inglese, proverò a vedere con mio marito che lo mastica meglio di me cosa riusciamo a fare.
In un altro sito ho postato anche delle radiografie del piede se può essere utile le posso mettere anche qua.
Ciao Zhelma
Top
Profilo Invia messaggio privato
Alex



Registrato: 21/03/06 16:55
Messaggi: 3212
Residenza: Friuli-Venezia Giulia, GO, Monfalcone

MessaggioInviato: Ven Ago 20, 2010 11:42 am    Oggetto: Rispondi citando

Intendo, mandargli un MP / una mail invitandoli caldamente a darti il loro parere come preferiscono (privatamente o, come io spero, partecipando a questo topic)

_________________
Alex
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
zhelma



Registrato: 28/07/06 11:21
Messaggi: 57
Residenza: Lombardia - Brescia

MessaggioInviato: Ven Ago 20, 2010 2:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ecco fatto Alex, ho inviato un po' di mp speriamo non siano tutti in vacanza.
Ciao Zhelma
Top
Profilo Invia messaggio privato
wildhorse



Registrato: 09/04/06 14:33
Messaggi: 98
Residenza: Austria, Villacco

MessaggioInviato: Ven Ago 20, 2010 3:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Uncas is in vacation though - far away Wink

Based on the pictures my thoughts are that the bars are pushed way up high into the hoof, and this by 2 means.
First the bars themselves are/were too long, and second the side walls are/were too long and pulling them forward.
This is resulting in pinched corium around the frog, and very thin sole under the bar.
A few months after hoof correction, this pinched corium starts getting more blood and hurts.
Then it needs protection by hoofboots until this inflammation has died down, which may need a few weeks.

I recently had a very similar hoof (Haflinger) with this problem, the pain appeared about 3 months after deshoeing and it was ok again after about 3 weeks.

Other problems, which are not visible in the pictures could be laminitis, but the hoof doesn't look that way. It also doesn't look too short.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Dedicato alla salute dei cavalli
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
wildhorse



Registrato: 09/04/06 14:33
Messaggi: 98
Residenza: Austria, Villacco

MessaggioInviato: Ven Ago 20, 2010 3:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

The left hoof may be a slight club foot though.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Dedicato alla salute dei cavalli
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Alex



Registrato: 21/03/06 16:55
Messaggi: 3212
Residenza: Friuli-Venezia Giulia, GO, Monfalcone

MessaggioInviato: Ven Ago 20, 2010 3:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Thanks wildhorse, happy to be wrong! Very Happy
Secondo wildhorse le mie preoccupazioni sulla laminite sono sbagliate: tanto meglio! Very Happy

_________________
Alex
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
franco belmonte



Registrato: 22/10/09 09:01
Messaggi: 85
Residenza: trevignano romano (RM)

MessaggioInviato: Ven Ago 20, 2010 7:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

ciao zelma, alex mi ha chiamato in causa. non seguo il forum se non di tanto in tanto.

io vedo due piedi a mazza (club) chiaramente.

purtroppo il club foot non esclude la laminite e viceversa, anzi.

se è così (mazza) si tratta di una malformazione flessurale (tendini e muscoli che concorrono fra loro accorciandosi)che può essere congenita o acquisita. in entrambi i casi se il cavallo è adulto ci fai ben poco.

il taglio del legamento accessorio, una cordina che si inserisce nel tendine che fa flettere il piede contribuisce ad allentare la trazione ed a far assumere al piede un "atteggiamento" più normale.
questo è un atto terapeutico tradizionale.

diversamente (jackson) si può tentare una via di risoluzione metabolica alleggerendo drasticamente il contenuto calorico della dieta.
ma devi essere ferrea e senza tentennamenti.
poichè questo richiede tempo, tanto, non devi ascoltare i detrattori.
in ogni caso risolvi eventuali laminiti covanti ed aggravanti.
fai solo bene e magari risolvi il problema anche se di altra origine.

alla dieta come già indicato da alex vanno uniti movimento assoluto e senza carico, vita all'aperto, e l'eliminazione completa di agenti disturbatori vedi sverminanti,vaccini ,integratori etc.
PANE ACQUA E TANTO MOVIMENTO

La riferratura non serve proprio a nulla.
Il dolore e la sferratura sono una concomitanza, forse lo stress o pareggi schifosi , così come ferrature inopportune e tutto ciò che è precedente hanno determinato una situazione nella quale ognuno spara sentenze ma
tira alla cieca.
non andare dietro a tutti. la scelta è tua, questi argomenti sono delicati e ne amici a distanza di buona volontà ma scarsa competenza e studi ne veterinari se non di largo orizzonte e competenze podologiche possono risolverli.

la frase più sensata in questo argomento è quella di alex:
aspetta , attendi, fai passare del tempo

non somministrare al cavallo più antinfiammatori di quelli che servono strettamente a farla rimanere in piedi ed alimentarsi (jackson)
IMPONITI, il cavallo è tuo così come la responsabilità.

riguardo al pareggio le barre sono in effetti ipertrofiche ma le ridurrei quel tanto da renderle passive cioè meno lunghe della parete comunque rispettandole.

il problema pare flessurale e lo puoi affrontare nei due modi sudetti.



il ribasso energico dei talloni è un male (jackson), induci sofferenza, dolore e ulteriore deformazione

questo piede si (siede) o perchè tagli una delle corde che lo tirano o perchè provi ad eliminare le cause che concorrono a tirarlo.

le sofferenze metaboliche, lo stress (alex) sono evidenti. non aggiungerne altre cambiando nuovamente le carte in tavola al cavallo.

l'affermazione della veterinaria sulla necessità della riferratura è sempliciotta

riguardo al pareggio strasser lo escludo

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
wildhorse



Registrato: 09/04/06 14:33
Messaggi: 98
Residenza: Austria, Villacco

MessaggioInviato: Ven Ago 20, 2010 11:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Excuse me, but based on just these pictures that are also shot from odd angles it is not really clear whether these are club feet. At least they are not severe club feet. As you maybe know, the fetlock in a club foot has less inclination than the hoof.
As the line of new growth is almost completely parallel to the coronet this hoof is in balance. If it were a club foot with these low heels, it would grow significantly less in the toe and faster in the heels.

The different growth in the top 2 cm is also absolutely no laminitis line, but an improvement of growth and inner stability. The bottom part of the hoof is completely deformed though.

Still we cannot exclude an acute laminitis, as this would show up in the hoof shape only a few months later. Is the hoof wall hot (that means is it as warm or warmer than the coronet and is there pulsation?)

What do you mean with the last comment about Strasser?

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Dedicato alla salute dei cavalli
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
zhelma



Registrato: 28/07/06 11:21
Messaggi: 57
Residenza: Lombardia - Brescia

MessaggioInviato: Sab Ago 21, 2010 6:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Una laminite intesa come tale è da escludere, lo zoccolo non è mai stato caldo, non c'è mai stato battito distale, sicuramente una forte infiammazione delle lamine allego delle foto in altre angolazioni e le radiografie.
Grazie grazie di cuore a tutti quelli che si stanno interessando alla mia piccola.
Zhelma
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


[/img]
Top
Profilo Invia messaggio privato
Alex



Registrato: 21/03/06 16:55
Messaggi: 3212
Residenza: Friuli-Venezia Giulia, GO, Monfalcone

MessaggioInviato: Sab Ago 21, 2010 6:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

No Zhelma, non è per quello che può essere esclusa la laminite, nel caso della tua cavalla! Il motivo per cui può essere esclusa è un altro: perchè due esperti hanno escluso che le deformazioni dello zoccolo siano indicative di laminite.

Tu parli della crisi di laminite acuta severa, quella drammatica... ma la laminite non è affatto un "tutto o nulla"; ci sono forme lievi che non vengono mai, o quasi mai, diagnosticate e che possono risolversi da sole, forme di gravità moderata che possono confondersi con mille cause di zoppia transitoria... ma le une e le altre danneggiano lo zoccolo, e lo deformano, e facilitano l'attacco di laminite acuta, dove finalmente viene fatta la diagnosi corretta. Come si spiegherebbe altrimenti che spesso la laminite acuta insorga su zoccoli già profondamente deformati, che documentano molti mesi, anni di problemi, il classico zoccolo con i talloni alti sei centimetri e un "becco di papera" che risale almeno a un anno prima? E chi mai può dire com'era il triangolare dentro quegli zoccoli così deformati, PRIMA dell'attacco acuto, visto che le radiografie che mostrano la "rotazione" vengono fatte ad attacco acuto in corso, come giustamente si domanda Ramey?

Ma queste sono chiacchiere teoriche... però se ti interessa una descrizione della laminite leggera la trovi, mi pare, su
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

, ed è un sito che ti consiglio anche per guardare il tuo pascolo con occhio critico, e decidere le ore e le stagioni più opportune per far pascolare i cavalli.

_________________
Alex
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
zhelma



Registrato: 28/07/06 11:21
Messaggi: 57
Residenza: Lombardia - Brescia

MessaggioInviato: Sab Ago 21, 2010 6:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

A scusa, il mio inglese lascia molto a desiderare e con i traduttori automatici sai anche tu cosa succede ah ah ah ah.
Zhelma
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pareggio, transizione, riabilitazione Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 2 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.13