Indice del forum

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Qualche dubbio sulla gestione del cavallo in semiliberta'
Vai a Precedente  1, 2, 3
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Governo e addestramento
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Apr 26, 2017 11:47 am    Oggetto: Ads

Top
GeG



Registrato: 05/01/10 20:06
Messaggi: 586
Residenza: Toscana (LI)

MessaggioInviato: Mer Dic 29, 2010 3:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per vedere le foto andate sopra all'immagine con la freccina del mouse, cliccate il tasto destro del mouse e comparirà una finestra con varie opzioni, scegliete "visualizza immagine" e comparirà la foto, su una pagina bianca, ridimensionata correttamente Wink Per tornare alla pagina del forum basta tornare indietro (freccia nella barra di navigazione in alto a sinistra dello schermo)

_________________
Giulia
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
jack m



Registrato: 04/06/09 12:40
Messaggi: 68

MessaggioInviato: Mer Dic 29, 2010 6:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie!
Top
Profilo Invia messaggio privato
franco belmonte



Registrato: 22/10/09 09:01
Messaggi: 85
Residenza: trevignano romano (RM)

MessaggioInviato: Gio Dic 30, 2010 8:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

il solfato di rame in sol di aceto è il villata casalingo.
bisognerebbe aggiungere solfato di zinco e allume più diff. reperibili. ma va bene così.

non puoi prevenirla, forse gli antibiotici che ha preso. li ha presi apposta. se si forma pus da qualche parte esce. se sfoga direttamente dall'apertura già creata dalla pietra meglio,sentirà meno dolore.
arrossamento della parte,dolore, caldo .. pensa ai denti, tumefazione.

ciao

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
jack m



Registrato: 04/06/09 12:40
Messaggi: 68

MessaggioInviato: Gio Dic 30, 2010 9:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie mille, ad oggi devo dire che la ferita è asciutta, non vi è la presenza di pus, non so se è un segnale positivo o negativo. Dalla ferita è uscito del sangue, non molto, dopo due giorni è uscito un po di pus, ma è finito tutto li! Quotidianamente pulisco tutti i piedi, ma sembrano avere tutti la stessa temepratura! Non sono nè caldi ne freddi. Solo i primi giorni lo zoccolo in questione era leggermente più caldo.
Non so se è un segnale positivo, oggi quando è uscita ha accennato qualche tempo di trotto, cosa che non faceva da quando si era fatta male!
Colgo ancora una volta l'occasione per ringraziarti di cuore ed augurare a tutti BUON ANNO.
Buona serata
Giacomo
Top
Profilo Invia messaggio privato
franco belmonte



Registrato: 22/10/09 09:01
Messaggi: 85
Residenza: trevignano romano (RM)

MessaggioInviato: Gio Dic 30, 2010 10:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

ma certo! mi era sfuggita la frase : -venti giorni fa-

ormai sei ... a cavallo!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
jack m



Registrato: 04/06/09 12:40
Messaggi: 68

MessaggioInviato: Dom Gen 09, 2011 5:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ebbene, prorpio nel momento in cui pensavo di essere a cavallo, ecco che la sfiga è apparsa sempre puntuale Twisted Evil .
Stamattina ho trovato la scarpetta rotta e la suola piena di paglia mixata a feci ed urine, ben bene impastate a formare un tappo sotto la suola!( Era proprio quello che volevo) Ho pulito delicatamente ed è saltato un pezzo di suola, piccolo,( alla vista sembra che è stato praticato un foro tipo quelli che si fanno per le sobbattiture, di dimensioni minori)non presenta pus ( e spero non si presenti) ed è uscita qualche goccia di sangue. Ho disinfettato con acqua ossigenata, ho pulito il box e purtoppo passerà la nottata senza la scarpa di protezione. Domani passa il vet per un'occhiata, e se riesce anche il maniscalco, per decidere il da farsi.
Qualcuno di voi ha mai usato le scarpette da medicazione della d*a*v*i*s? Potrebbe darmi qualche informazione? Sono le uniche che posso avere domani nella giornata, sperando che ci sia la misura che mi serve.
Spero si risolva tutto al più presto! NOn ne posso più!
Si potrebbe fare qualcosa per accelerare la ricrescita della suola?
Giacomo
Top
Profilo Invia messaggio privato
rhox
Site Admin


Registrato: 20/03/07 22:27
Messaggi: 1769
Residenza: Piemonte- Torino- Sciolze

MessaggioInviato: Lun Gen 10, 2011 9:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

accellerare la crescita della suola è molto difficile. non ci sono in realtà punti esterni da cui stimolare il corion soleale. si può provare con un revulsivo in corona (corgnè, iodurata, ecc), ma non è detto che abbia effetto sulla suola e in realtà quella che cresce (se cresce) è cornea di minore qualità. quindi non ci interessa..

per il resto, riesci a fare una foto?
prova a bendare il piede con garze pulite, qualcosa di impermeabile (se sta sulla paglia il jeans non basta) e poi vetrap o nastro americano che chiuda il tutto (meglio se chiudi per lo più sulla muraglia e un giro poco sopra la corona senza stringere). non tiene granchè, ma se ci cammina poco sopra almeno tiene pulito.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Alberto



Registrato: 09/04/06 12:50
Messaggi: 518

MessaggioInviato: Mar Gen 11, 2011 1:37 am    Oggetto: Rispondi citando

jack m ha scritto:
Si potrebbe fare qualcosa per accelerare la ricrescita della suola?

Non credo esistano pomate o cose simili che possano favorire esternamente la crescita dell'unghia e quindi della suola.
E' simile all'idea che prolungate immersioni dei piedi del cavallo, quando beve ad esempio, possano servire ad idratare l'unghia.
Assolutamente falso, al massimo servono ad un suo parziale ammorbidimento temporaneo.
Le integrazioni con biotina servono solo ad inibirne la produzione da parte del cavallo e sono controproducenti.
Se veramente si vuole ottenere qualche risultato e' necessario agire dall'interno; l'unico modo e' una corretta alimentazione.
Un valido aiuto viene dallo zolfo, sotto forma di aminoacidi solforati o di altri composti naturali.
Top
Profilo Invia messaggio privato
jack m



Registrato: 04/06/09 12:40
Messaggi: 68

MessaggioInviato: Mar Gen 11, 2011 2:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per rhox:
Posso postare una foto della situazione in serata quando torno. Durante tutto il periodo del problema è stato isolato con una scarpa con la suola appositamente cucita su misura, posterò una foto anche di quella; la scarpa oltre ad evitare il contatto con il terreno e quindi possibili infezioni, ha fornito un appoggio per il piede. Il jeans e tutte le altre cose che ho provato hanno retto poco o niente.

Alberto:
La puledra in questione ha otto mesi mangia fieno a volontà, avena e mangime per puledri. Vorrei farti una domanda(scusa il tu)

Cosa sono gli aminoacidi solforati o gli altri composti naturali citati nella risposta data prima?
Grazie di cuore per il vostro intervento!
Giacomo
Top
Profilo Invia messaggio privato
jack m



Registrato: 04/06/09 12:40
Messaggi: 68

MessaggioInviato: Mar Gen 11, 2011 9:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ecco le foto della situazione attuale:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.





E queste sono delle foto della scarpetta che ho fatto:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Uploaded with

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
jack m



Registrato: 04/06/09 12:40
Messaggi: 68

MessaggioInviato: Mar Gen 11, 2011 9:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Embarassed
come al solito le dimensioni!
scusate
Top
Profilo Invia messaggio privato
jack m



Registrato: 04/06/09 12:40
Messaggi: 68

MessaggioInviato: Mar Gen 11, 2011 9:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

La parte interna della scarpetta:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




E la parte esterna, la suola


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Uploaded with

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
jack m



Registrato: 04/06/09 12:40
Messaggi: 68

MessaggioInviato: Dom Gen 16, 2011 6:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

Up!
Tutti a cavallo in questo week-end?
Nessuno vuole commentare le foto postate?
Top
Profilo Invia messaggio privato
rhox
Site Admin


Registrato: 20/03/07 22:27
Messaggi: 1769
Residenza: Piemonte- Torino- Sciolze

MessaggioInviato: Lun Gen 17, 2011 11:23 am    Oggetto: Rispondi citando

la foto mostra un trauma alla suola.. la sua origine è difficile da dire.. potrebbe essere il buco lasciato dall'ascesso, come potrebbe essere il colpo che l'ha causato o un ricambio di materiale che parte in modo strano..

per la scarpetta, ingegnosa Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Governo e addestramento Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.274