Indice del forum

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Cleo
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> I nostri cavalli: chi sono e cosa fanno
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Mar 28, 2017 10:01 am    Oggetto: Ads

Top
GeG



Registrato: 05/01/10 20:06
Messaggi: 586
Residenza: Toscana (LI)

MessaggioInviato: Mer Set 14, 2011 12:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Cleo, secondo me (salvo nuove eclatanti rivelazioni dalle lastre) il vet la diagnosi l'ha sparata.
Posso sbagliare ci mancherebbe, non ho chissà quale esperienza in merito, non sono lì a vedere la cavalla, non conosco te e non conosco chi lavora con voi per il benessere di Cleo.. quindi prendi la mia opinione con le molle, ma rifletti bene sulla possibilità che questo secondo vet l'abbia davvero buttata di fuori.
La pinza per sondare se si usa veramente con forza può addirittra creare delle lesioni, io non c'ero e non so quanto abbia potuto stringere questo veterinario, ma se il maniscalco prima aveva provato e la cavalla non aveva avuto reazioni poi con lui sì e dopo andava peggio di prima.. è probabile che abbia davvero premuto troppo!! Se si stringe molto anche un cavallo sano ritira il piede, il cavallo scalzo sente quindi difende i suoi piedi dalle pressioni eccessive, lo fa quando lo montiamo sui sassi come lo fa quando qualcuno gli strizza la suola contro l'osso con una pinza di metallo.. Confused
E come ti ha detto il maniscalco giustamente un cavallo con un attacco di laminite è estremamente sensibile alla pressione, non si deve stringere molto per provocare una reazione..
Ti sei accorta se la cavalla ha reagito in un punto o una zona particolare del piede (più in punta o più verso i talloni..) o su tutta la suola?
Poi sta cosa che dopo il blocco anestesiologico al piede la cavalla fosse dritta: prova solo che il problema della zoppia era al piede, come sede, .. non che ci fosse laminite! Potrebbe anche esser stata navicolite se è per quello (cosa fra l'altro da non escludere..) ..
Quindi la visita per come l'hai descritta fin'ora.. secondo me non ha senso Shocked
Poi se veramente queste lastre mostrano una rotazione significativa è un conto.. ma dedurre che fosse laminite da questa visita e poi cercare volutamente una conferma nelle lastre è un'altra cosa..
Ripeto, non posso certo dire di aver ragione ma pensaci su anche te.. a me la cosa non convince per niente..

La ferratura correttiva in che cosa consiste?

_________________
Giulia
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
cleo



Registrato: 10/10/07 11:35
Messaggi: 77
Residenza: valle d'aosta

MessaggioInviato: Mer Set 14, 2011 2:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

ma sai ... se le lastre dicono certe cose pero non si puo tanto sbagliare credo Rolling Eyes
Non voglio dire che ha stretto la pinza tantissimo, assolutamente. La prova del maniscalco non l ho vista, del vet si. Sulla punta era dolente cercava di tirare via il piede s enza aver esageratametne forzato e lei aveva male. Io ora non ti so spiegare il come e il perchè, uno doveva assistere per capire. Io poi non sono un veterinario quindi non ho parametri di comparazione o di valutazione di questo esame tra un cavallo e l altro.... Rolling Eyes la sua suola è piuttosto piatta e anche piuttosto fine.
Navicolite l ha esclusa.
Non so le cause a parte il peso, questo mi spiazza.
se fosse stata una laminite evidente il maniscalco avrebbe capito, ma sintomi evidenti non ce n'erano, poi per carita 'meglio cosi' che sia lieve e non grave!
Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
GeG



Registrato: 05/01/10 20:06
Messaggi: 586
Residenza: Toscana (LI)

MessaggioInviato: Mer Set 14, 2011 4:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Se le lastre "dicono" che tra muraglia e osso triangolare c'è un angolo di divergenza di 1° (come ti sembra di aver capito) il dubbio che il vet abbia interpretato male viene per forza. Mentre se le lastre indicano veramente una rotazione dell'osso allora sì, c'è poco da discutere, ma sarà qualcosa di più di 1 solo grado.

La ferratura correttiva com'è stata fatta?

_________________
Giulia
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
sputnik



Registrato: 23/12/10 19:09
Messaggi: 60

MessaggioInviato: Mer Set 14, 2011 5:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Cleo

Condivido molto il percorso di GeG in questo topic. Non vorrei assolutamente sembrarti un inquisitore nei miei interventi. E' solo per capire perche' mi interessa.

Ci sono cose che non mi convincono in generale:

1_Il ruolo della suola piatta e dei piedi non belli con la diagnosi da laminite. Non sono per forza riconducibili al fatto di una laminite.

2_L'osservazione tra un giorno e l'altro del distacco della muraglia da parte del maniscalco. Il giorno prima non l'ha notata e il giorno dopo si.

3_La laminite si cura. La laminite viene per motivi metabolici. I cavalli grassi hanno spesso la tendenza ad avere infiammazioni che possono sfociare in laminite.

4_La dieta consiste nel aver limitato l'erba, che sempre secondo la tua descrizione, ne aveva a volonta' 24su24. Il che e' molto probabile che abbia tenuto il tuo cavallo su una border line per chissa' quanto tempo, fino all'attacco di ora (sempre che sia laminite...)
Non credo che debba dimagrire con meno fieno (erba medica c'e' ne nel fieno che tu sappia?) ma semmai limitandoone l'accesso continuo al paddock.

5_Come dice GeG usare una pinza a sondare su un piede dolorante e come un dentista che ti testa il dente stringendo con una pinza per vedere se salti sulla seggiola (il dente che gia' per il dolore ti ha portato da lui...)

6_Tutto il discorso delle lastre non mi convince del tutto, anzi. Ma siccome come giustamente GeG dice, non siamo l' ed e' difficile parlare di una cosa che neanche abbiamo visto!

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
cleo



Registrato: 10/10/07 11:35
Messaggi: 77
Residenza: valle d'aosta

MessaggioInviato: Gio Set 15, 2011 9:29 am    Oggetto: Rispondi citando

ciao a tutti,
i ferri messi sono in alluminio, chiusi, ora non ho immagini...
No la cavall non era SEMPRE al prato. Ho dei pascoli in cui stava qualche ora, o dei pomeriggi fino al massimo di una giornata intera, mai la notte, ma è sempre stata abituata con gradualità, nelle altre ore sta in un paddock di terra molto grande. ma li non c'è erba. Ovviamente se la cavalla era al prato non aggiungevo altro fieno alla sua razione.
No il fieno non è di erba medica, cosi nemmeno i prati. Che poi sinceramente l ho sempre messa al pascolo in prati in cui l erba non era nemmeno tropp di suo gradimento, solo in qualche zona del prato mangiava, nelle altre mi è sempre toccato andare a tagliare con la falciatrice.

Sul fatto della suola piatta, bè in effetti il veterinario ha collegato questo piu altri fattori alla possibile laminite poi diagnosticata nelle lastre. ma in realta la suola piatta l ha sempre avuta....

sul distacco della muraglia questo non so che dire, io nemmeno l avevo notato i primi giorni di zoppia, eppure l avevo lavata molto bene perchè pensavo fosse un problema proprio riguardante una sobbattitura o comunque qualcosa riconducibile alla suola.... ma io vabbè sono profana :p
Il maniscalco quel lunedi non aveva visto nulla, ed era venuto apposta, il sabato giorno in cui l ha riferrata dopo l esito del veterinario invece ha visto bene il distacco. E anch io. che pero nel passare dal lunedi alle altre varie visite non avevo piu guardato per non infastidire la cavalla che era cosi dolorante...
Confused
Top
Profilo Invia messaggio privato
cleo



Registrato: 10/10/07 11:35
Messaggi: 77
Residenza: valle d'aosta

MessaggioInviato: Gio Set 15, 2011 9:36 am    Oggetto: Rispondi citando

con tuto questo non voglio fare un processo a chi mi ha seguito, anzi, se non fosse venuto questo veterinario sparandosi oltre 100 km sarebbe stato un bel pasticcio.... i veterinari specializzati in equidi qui sono davvero rari!
E il maniscalco è sempre stato persona di grande fiducia, quasi un amico per me. Però volevo condividere con voi tutto questo, magari in futuro a qualcun altro puo esssere utile, chissa. Poi sicuramente ci sono altre strade, altri pareri, tanti esperti ecc. Ovviamente, io spero che il 'mio' veterinario sia il migliore del mondo Rolling Eyes e che curi cleo egregiamente Wink
le risposte che sta dando cleo sono positive, ma si vedra col tempo.... ora è presto per sbilanciarsi ...
e intanto di certo perdere peso le farà bene.... Confused
Top
Profilo Invia messaggio privato
GeG



Registrato: 05/01/10 20:06
Messaggi: 586
Residenza: Toscana (LI)

MessaggioInviato: Gio Set 15, 2011 1:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Si capisco le buone intenzioni del perchè hai aggiornato il topic e hai fatto bene, però perchè le informazioni possano essere veramente di aiuto il quadro dev'essere preciso e completo e dovremmo riuscire a venire a capo di questa faccenda, per questo continuiamo a farti domande Rolling Eyes

Diagnosi giusta o sbagliata, "noi" torniamo a ribadire che la soluzione terapeutica migliore per un cavallo in laminite non è assolutamente la ferratura. Quindi io i miei dubbi sul vet me li tengo.. è pur vero che tantissimi rinomatissimii professionisti cadono poi sull'argomento "piede equino" .. purtroppo, quindi magari sarà il veterinario più bravo del mondo, ma se la sua diagnosi è giusta la terapia fa acqua, ma è quasi sempre così.

Ferri in alluminio, chiusi.. chiusi dietro come le pianelle? Forma normale?
Il pareggio sai se è stato fatto in modo particolare? (alzato o abbassato i talloni, arretrata la punta..)

_________________
Giulia
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
rhox
Site Admin


Registrato: 20/03/07 22:27
Messaggi: 1769
Residenza: Piemonte- Torino- Sciolze

MessaggioInviato: Gio Set 15, 2011 10:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

esiste la famosa laminite da strada che esula dalle questioni metaboliche e di "ciccia" del cavallo..

detto ciò però un cavallo laminitico ha un atteggiamento ben chiaro e preciso. non è confondibile con nessun'altra patologia.
se vai su google o su youtube e scrivi cavallo laminitico puoi vedere foto e filmati delle posture e movimenti tipici di cavalli in attacco acuto.
conta che spessissimo ci sono laminiti sublicniche di cui non ci accorgiamo. se è veramente quello che ha portato alla rotazione chissà da quanto c'era..

concordo anche io sulla diagnosi un po' campata, troppi pochi indizi generici, lastre "poco chiare".. anche il maniscalco che vede all'improvviso lo slargamento: non è che 2 giorni dopo l'attacco sulla punta si vede il distaccamento delle lamine. ci vuole il tempo necessario che queste crescano e portino il problema in basso visto che nasce in alto.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Ipparco



Registrato: 07/06/08 13:32
Messaggi: 280
Residenza: Modena

MessaggioInviato: Gio Set 15, 2011 10:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io non metto tanto in discussione la diagnosi, che può anche essere corretta (se c'era il piede caldo, il polso digitale accentuato ecc), può darsi appunto che fosse una laminite di lieve entità, di origine meccanica (dove comunque il peso eccessivo può aver giocato un ruolo importante).
Quello che mi dispiace è che si sia optato subito per la ferratura, senza analizzare meglio la situazione (ad esempio studiando le foto dei piedi fatte in precedenza, per dirne una), cercare di capire se il ferro era una scelta sensata, ecc..
Top
Profilo Invia messaggio privato
rhox
Site Admin


Registrato: 20/03/07 22:27
Messaggi: 1769
Residenza: Piemonte- Torino- Sciolze

MessaggioInviato: Gio Set 15, 2011 10:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

un cavallo con un bell'ascesso ha polso e piede caldo uguale, non poggia l'arto a terra e zoppica anche a momenti alterni..

di solito però maniscalco e vet si contendono la diagnosi di laminite: chi lo dice per primo mediamente viene smentito dall'altro.. ne ho viste a decine di situazioni simili, in cui se uno viene "implicitamente" accusato di non essersi accorto di un problema dice che in realtà non era così grave..
un maniscalco che mi viene a dire che oggi c'è uno slargamento che ieri non c'era mi puzza un pochino eh..
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
sputnik



Registrato: 23/12/10 19:09
Messaggi: 60

MessaggioInviato: Ven Set 16, 2011 8:40 am    Oggetto: Rispondi citando

Laminite meccanica e da strada?

Anche se non e' il topic giusto e non vorrei creare a Cleo solo confusione in merito.

Me le potreste spiegare?

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
cleo



Registrato: 10/10/07 11:35
Messaggi: 77
Residenza: valle d'aosta

MessaggioInviato: Ven Set 16, 2011 9:32 am    Oggetto: Rispondi citando

ho poco tempo per scrivere, comunque cleo non ha MAI avuto piedi caldi
Top
Profilo Invia messaggio privato
cleo



Registrato: 10/10/07 11:35
Messaggi: 77
Residenza: valle d'aosta

MessaggioInviato: Ven Set 16, 2011 3:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per sdrammatizzare un po.... oggi Cleo ha preso la scossa col muso è balzata lateralmente dandomi un enorme pestone sul piede. Son saltata in aria dal male togliendomi subito la scarpa e buttando il piede nel ruscello... ha forse voluto farmi vedere com'è un dolore al piede!? anch io al destro Laughing
e la punizione ulteriore che lei col ferro m ha fatto male il doppio! Cool
ehehehhe
Top
Profilo Invia messaggio privato
GeG



Registrato: 05/01/10 20:06
Messaggi: 586
Residenza: Toscana (LI)

MessaggioInviato: Ven Set 16, 2011 4:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

cleo ha scritto:
ho poco tempo per scrivere, comunque cleo non ha MAI avuto piedi caldi

Altra cosa che lascia perplessi sulla dagnosi di laminite Confused
Direi che di cose "strane" su cui rimuginare ce ne siano diverse..
Dai tienici aggiornati..

Eh eh sicuramente un pestone con il ferro è peggiore di uno senza, chissà se c'è gente che ha mai pensato di sferrare proprio per limitare i danni da pestoni! Laughing

_________________
Giulia
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
rhox
Site Admin


Registrato: 20/03/07 22:27
Messaggi: 1769
Residenza: Piemonte- Torino- Sciolze

MessaggioInviato: Sab Set 17, 2011 9:13 am    Oggetto: Rispondi citando

se a febbraio la mia cavalla fosse stata ferrata mi avrebbe rotto il piede visto che c'è passata sopra appoggiando tutto lo zoccolo. invece così mi ha incrinato il mignolino e ho rimediato un bel livido..
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> I nostri cavalli: chi sono e cosa fanno Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 6 di 7

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.347